5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

cuidados de la piel de la cara

11 must per la cura della pelle del viso per tutte le età

13 minutos 1255 views

Ottenere una pelle bella non è una magia, ma una questione di costanza e di utilizzo dei prodotti giusti. La cura della pelle del viso aiuta a ottenere un aspetto più giovane e sano. Per lo stesso motivo, vorrete estenderla anche ad altre parti del corpo, come il collo e il décolleté, anch’essi esposti al sole e ad altri agenti.

Che si voglia ritardare il naturale invecchiamento cutaneo, ridurre i segni del tempo o prevenire irritazioni e acne, ci sono alcuni accorgimenti da adottare quotidianamente per mantenere una pelle luminosa.

New Call-to-action

5 prodotti necessari per la cura della pelle del viso

Fortunatamente, una routine efficace per la cura della pelle del viso non deve essere un lavoro noioso. È semplice, piacevole e può essere un’opportunità per godere di trattamenti rilassanti su base giornaliera.

Mantenere una routine quotidiana per la cura della pelle è il primo passo per ripristinarne la salute e lo splendore giovanile. Basta prestare attenzione a questi 5 punti:

  1. Igiene. Una pulizia delicata aiuta la pelle ad apparire al meglio. Per detergere delicatamente il viso, inumidirlo con acqua tiepida e poi applicare un detergente delicato (a base di ingredienti naturali) con movimenti circolari con la punta delle dita. Per finire, risciacquare completamente il detergente e asciugare delicatamente il viso con un asciugamano di cotone pulito. Questa routine può essere applicata al mattino appena svegli e anche la sera, prima di andare a letto. In questo ultimo rituale della giornata, il trucco deve essere rimosso. Quando si va a letto truccati, sulla pelle non rimane solo il trucco, ma anche tutta la sporcizia, l’olio e le tossine che la pelle ha accumulato durante la giornata. Se non vengono rimossi, possono causare l’ostruzione dei pori, l’irritazione della pelle e l’acne.
  2. Idratazione. Bere acqua nutre la pelle dall’interno. La pelle disidratata può apparire spenta, tesa e secca, con linee sottili più visibili. Può anche evidenziare le zone scure intorno agli occhi e al naso. L’alcol e il caffè disidratano la pelle. Bere molta acqua mantiene la pelle idratata e può donarle una sana luminosità. Anche mangiare frutta e verdura, fare attività fisica e dormire molto possono aiutare a mantenere la pelle idratata. Oltre a idratare dall’interno, pensate anche ai prodotti per uso topico. L’Unione Europea vieta più di 1.300 ingredienti artificiali dannosi, rendendo più facile trovare creme idratanti a base di ingredienti naturali. Evitate quelle che contengono oli minerali, parabeni, glicole propilenico, profumi e altro. È meglio scegliere creme con estratti naturali come il Silicium Rosehip Silicium che, oltre a idratare, migliora la compattezza della pelle e cancella i segni di stanchezza.
  3. Nutrizione. Siamo ciò che mangiamo, quindi pensiamo al cibo come al carburante di cui abbiamo bisogno per goderci ogni giorno. Inoltre, se consideriamo che la pelle è l’organo più grande del corpo, la necessità di fare scelte alimentari sane è ancora più rilevante. Bere molti liquidi e mangiare frutta come l’anguria, che ci idrata dall’interno, non è sufficiente. Il corpo ha bisogno di altri nutrienti e antiossidanti, come gli acidi grassi omega-3, che aiutano la pelle a controllare l’idratazione e la produzione di olio e possono anche ridurre l’acne. Si trovano in alimenti come noci, semi e pesci come sardine e branzini.
  4. Massaggio rassodante. Questo tipo di trattamento attiva la circolazione sanguigna, ossigenando così efficacemente la pelle del viso e può correggere alcune delle prime rughe d’espressione, grazie a movimenti decisi e ripetitivi nella giusta direzione (circolari in senso orario, dal basso verso l’alto e dal centro del viso verso l’esterno). È importante ricordare che la pelle deve essere sempre lubrificata con oli naturali come il Silicium Serum, che non solo ha un effetto lifting, ma rigenera anche la pelle.
  5. Protezione. La protezione solare è la cosa più vicina a una fonte di giovinezza. Può infatti rallentare l’invecchiamento della pelle. Può anche aiutare a prevenire il cancro della pelle. Cercate una crema solare che offra una protezione ad ampio spettro, un SPF 30 (o superiore) e una resistenza all’acqua. Proteggere la pelle non significa solo assicurarsi che non subisca gli effetti negativi dei raggi solari. Si tratta anche di stare lontani da fonti di inquinamento e fumi, compreso, ovviamente, il tabacco.
New Call-to-action
New Call-to-action

Cura della pelle del viso: 6 cattive abitudini da evitare

La cura della pelle del viso di cui sopra è più efficace se si ha cura di evitare queste cattive abitudini nella vita quotidiana:

  • Usate i rimedi casalinghi con leggerezza. Prima di applicarli, assicuratevi di sapere come, per cosa e perché. Prima di applicare sostanze a caso sulla pelle, è bene documentarsi. Non tutto ciò che è naturale è necessariamente buono (l’arsenico e il tabacco sono due esempi) e non tutte le combinazioni funzionano allo stesso modo per ogni tipo di pelle. La scelta sbagliata può seccare o irritare la pelle o, nel peggiore dei casi, lasciare segni per sempre.
  • Non fare esercizio fisico. L’esercizio fisico non solo è importante per la salute e il benessere generale, ma mantiene anche il sangue in circolo e porta ossigeno alle cellule della pelle, conferendole una luminosità naturalmente sana. L’esercizio fisico riduce lo stress e aiuta a controllare l’infiammazione, due fattori che influiscono positivamente sul processo di invecchiamento della pelle. Una buona circolazione è fondamentale, quindi non privatevi di aumentare la frequenza cardiaca ai livelli raccomandati per almeno mezz’ora più volte alla settimana.
  • Toccare il viso: che senso ha lavarlo mattina e sera se poi durante il giorno ci si passa sopra le mani, che sono state esposte a varie sostanze? Gesti come appoggiare la testa sulle mani o sfregare il viso con le dita possono trasferire lo sporco e gli oli che causano le macchie.
  • Dimenticate la cura delle labbra. Prima l’esfoliazione, per rimuovere la pelle morta, senza esagerare o si rischia l’irritazione. Poi idratare e nutrire, due elementi fondamentali per una zona così sensibile del viso.
  • Non dormire a sufficienza. La mancanza di sonno può causare una diminuzione del flusso sanguigno e della produzione di collagene, entrambi necessari per una pelle più giovane. Con il sonno si combatte l’infiammazione e la pelle si ripara.
  • Non esfoliate regolarmente.  Fuori il vecchio dentro il nuovo… una massima che si applica anche alle cellule della pelle. Un esfoliante naturale consente un approccio più efficace e delicato per rimuovere le cellule morte e lasciare spazio alla produzione di nuove cellule. Questo gesto riduce l’aspetto delle rughe e conferisce alla pelle una sensazione di maggiore levigatezza.

Consigli per migliorare l’aspetto e la salute della pelle del viso in modo naturale

Seguendo le 5 linee guida per la cura della pelle del viso ed evitando le 6 cattive abitudini menzionate nella sezione precedente, raggiungerete il vostro obiettivo. Una pelle luminosa e dall’aspetto giovane merita prodotti a base di ingredienti naturali, una dieta ricca di vitamine e antiossidanti e una routine costante. Questi sono i capisaldi di qualsiasi routine di mantenimento efficace a lungo termine.

New Call-to-action

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​