5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

Hábitos tóxicos para la piel

Abitudini tossiche che invecchiano e danneggiano la pelle

11 minutos 24 views

Le abitudini tossiche legate alla dieta, alle abitudini e alle priorità si riflettono sulla nostra pelle e possono danneggiare la nostra salute. Entrano nella nostra vita per sbadataggine o sono semplicemente la conseguenza della pigrizia. Diventano parte della nostra routine perché a volte sembra che non sia necessario sforzarsi, che fare diversamente non abbia effetti negativi. Ma non è questo il caso.

Fortunatamente è possibile invertire i danni, cambiare le abitudini e integrarne di nuove nella nostra routine.

New Call-to-action

Cosa sono le abitudini tossiche?

Le abitudini tossiche sono abitudini che vanno contro la nostra salute, il nostro benessere e il nostro equilibrio. Nel caso della pelle, sono legati a più aspetti della vita di quanto si possa pensare.

Gli esempi includono:

  • Eccesso di zuccheri nella dieta e consumo di alimenti trasformati. L’acne, i bruciori e i segni dell’invecchiamento precoce compaiono quando non si segue un’alimentazione equilibrata e ricca di ingredienti freschi e naturali.
  • Consumo di alcol. Si riflette sulla pelle lasciandola secca, spenta e opaca. Può inoltre contribuire alla formazione di occhiaie e gonfiori, che sminuiscono la vitalità del viso.
  • Fumo. Il fumo è probabilmente una delle cose peggiori che si possano fare se si vuole mantenere una pelle giovane e luminosa. Il fumo di tabacco e le sostanze chimiche contenute nelle sigarette causano una pelle secca, opaca, dall’aspetto spento, rughe profonde, scolorimento e consistenza ruvida. Questo danno è molto difficile da eliminare.

L’equilibrio è sempre la chiave e anche se si possono fare eccezioni nelle routine di toelettatura, pulizia o alimentazione, è importante assicurarsi che non finiscano per diventare abitudini tossiche a causa della convenienza o della mancanza di diligenza.

Esempi di abitudini di bellezza tossiche da evitare

Per quanto riguarda specificamente la cura della pelle, ci sono anche abitudini tossiche che dovrebbero essere identificate ed eliminate. Alcuni di essi sono:

  • Dormire truccati. La mancanza di tempo non deve essere una scusa quando è in gioco la salute dell’organo più importante del corpo. Dormire truccati è una delle peggiori abitudini di bellezza tossiche. Ostruisce i pori e provoca la comparsa di rughe premature sul viso. Anche l’eccesso di trucco favorisce l’acne.
  • Lavare il viso con acqua calda. Si tratta di un’abitudine dannosa, poiché l’alta temperatura secca la pelle e la rende più vulnerabile alla comparsa di rughe e rughette.
  • Toccare il viso. Questo errore viene spesso commesso inconsapevolmente, ma ha conseguenze negative per la salute della pelle, perché le nostre mani non sono sempre pulite. Anche dopo il lavaggio, si sporcano e possono trasferire olio e batteri, che causano lo sviluppo di acne e altri problemi della pelle.
  • Gestione dei brufoli. Questa abitudine fa sì che i batteri si diffondano, provocando infiammazioni o addirittura cicatrici. Inoltre, se lo scaccolarsi dei brufoli diventa un’abitudine, può portare all’acne cistica o a future cicatrici. È meglio tenerlo sotto controllo con prodotti naturali specifici per questo tipo di problema e con una corretta igiene.
  • Non usare la protezione solare. Il sole è benefico per la nostra salute, ma deve essere usato con protezione. In caso contrario, i raggi UV possono danneggiare le cellule della pelle, causando rughe premature e riducendo l’elasticità dei tessuti.
  • Non lavare i pennelli per il trucco. Se non vengono lavati regolarmente, si caricano di batteri e possono peggiorare le condizioni della pelle di viso, collo e décolleté. Il risultato? Scoppi di acne, arrossamenti, irritazioni e secchezza, tra gli altri problemi.
  • Utilizzare salviette struccanti. Non è consigliabile sostituire il lavaggio del viso con l’uso di questi prodotti, in quanto non riescono a ottenere un effetto detergente profondo ed efficace quanto necessario.

Uno dei rischi delle abitudini tossiche è che, mantenendole, le loro conseguenze si protraggono nel tempo e diventa sempre più difficile invertirle. Alcuni di questi sono l’invecchiamento precoce della pelle, la secchezza e l’acne, la comparsa di rughe e macchie.

Come evitare queste abitudini tossiche e stabilire abitudini sane

Il modo più efficace per sbarazzarsi delle abitudini tossiche è sostituirle con quelle sane. Una volta iniziato a cambiare le abitudini dannose, è sorprendente quanto sia facile sostituirle con altre benefiche.

Un modo per iniziare è quello di leggere le etichette dei prodotti per la cura della salute che avete in casa. Una ricerca di Harvard dimostra che “in media, ogni donna utilizza 12 prodotti di bellezza diversi ogni giorno”. La pelle degli uomini viene inoltre a contatto quotidianamente con diverse formule, come deodoranti, colonie, schiume da barba e dopobarba. Se non sono naturali, non è difficile immaginare il cocktail di sostanze chimiche che vengono applicate quotidianamente all’organo più importante del nostro corpo.

L’elenco è lungo: shampoo, sieri, detergenti, balsami, tinture per capelli, profumi, prodotti per la cura della pelle, lozioni profumate, smalti per unghie e make-up sono solo alcuni di questi.

Lo studio avverte che “non è dimostrato che le sostanze chimiche siano innocue, poiché i test assicurano solo che non causino problemi a breve termine, come l’irritazione della pelle”.

Un altro studio pubblicato sull’International Journal of Cancer ha riscontrato un legame tra le tinture per capelli e il cancro al seno, con un aumento del rischio dal 9% al 45%.

Per garantire la sicurezza a lungo termine, ogni prodotto a base chimica dovrebbe essere sostituito da uno a base di ingredienti naturali.

Un buon modo per iniziare a mettere in pratica la risoluzione di eliminare le abitudini tossiche è quello di rivedere i prodotti di bellezza e per la cura della pelle, compresi gli integratori; lasciate che in casa entrino solo quelli naturali, come Siliplant Biodinamised , che aiuta a mantenere la salute e la bellezza di pelle, unghie e capelli.

Questo oligoelemento essenziale combatte l’invecchiamento, la flaccidità e l’opacità della pelle; previene la qualità dei capelli e dona loro lucentezza e vitalità, oltre a rafforzare le unghie e a prevenire rotture e ammorbidimenti. Includendolo nella dieta, si noteranno altri effetti benefici per l’organismo, come una migliore salute delle articolazioni, delle ossa e dei muscoli, una migliore salute cardiovascolare e il mantenimento della salute del sistema nervoso.

New Call-to-action

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​