5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

Acupuntura para la ansiedad

Agopuntura per l’ansia: risposte alle vostre domande

13 minutos 38 views

Secondo la Confederazione spagnola di salute mentale, nel nostro Paese il 6,7% della popolazione è affetto da ansia, esattamente lo stesso numero di persone con depressione. Un problema di salute mentale che colpisce una percentuale maggiore di donne (9,2%) rispetto agli uomini (4%).

Data l’attuale situazione globale, è importante adottare misure per ridurre l’ansia, lo stress e la depressione. A tal fine, terapie come l’agopuntura per l’ansia offrono risultati molto positivi nel controllo dei sintomi dell’ansia. Continuate a leggere per saperne di più sulla tecnica dell’agopuntura e sui suoi benefici nella gestione dell’ansia.

New Call-to-action

Agopuntura: cos’è?

L’agopuntura è una pratica o terapia complementare che utilizza aghi d’acciaio molto sottili inseriti nella pelle per stimolare punti specifici in tutto il corpo, tra cui comunemente la schiena, il collo, la testa e varie zone del viso.

L’origine dell’agopuntura deriva dalla medicina tradizionale cinese. Studi scientifici hanno confermato la sua efficacia per alcune condizioni come l’ansia e lo stress. Lo scopo dell’agopuntura è quello di alleviare una condizione di salute o un sintomo, come l’ansia o il dolore.

Benefici dell’agopuntura

In generale, i principali benefici dell’agopuntura includono il sollievo dal dolore cronico, il miglioramento dei sintomi di ansia e stress e altri problemi di salute. 

Molte persone ricorrono all’agopuntura per alleviare il dolore in varie aree del corpo, ad esempio mal di testa o emicrania, mal di schiena o dolori articolari.

Alcuni studi hanno anche dimostrato che l’agopuntura può essere un’opzione di trattamento complementare per aiutare a migliorare i sintomi di varie condizioni, come i problemi del sistema immunitario, l’infertilità o gli effetti della menopausa.

Punti di agopuntura per l'ansia

L’agopuntura funziona per l’ansia?

L’agopuntura per l’ansia può essere una terapia efficace per molte persone. Le ricerche hanno dimostrato che questa terapia è in grado di ridurre significativamente i sintomi dell’ansia. Eccone alcuni:

Quanto tempo dura l’agopuntura per l’ansia?

Dopo una seduta di agopuntura, una persona può avvertire una sensazione di rilassamento entro pochi minuti dall’inserimento degli aghi. Il numero di sedute necessarie per notare una riduzione significativa dell’ansia varia da caso a caso.

Alcuni praticanti di agopuntura riferiscono che il miglioramento dei sintomi si verifica di solito dopo una o due sedute.

Aghi di agopuntura: dove vanno a finire gli aghi di agopuntura per l’ansia?

Sebbene vengano utilizzati diversi punti, i più comuni per il trattamento dell’ansia collocano gli aghi sui polsi (lato interno), tra le sopracciglia e vicino alle orecchie.

Punti di agopuntura per l’ansia

Esistono diversi punti di agopuntura che possono aiutare ad alleviare l’ansia. Questo articolo si concentra su cinque di essi:

1. Yintang: situato tra le sopracciglia, noto come “terzo occhio”, ha un effetto di stabilizzazione mentale.

2. Cuore 7: situato nella piega del polso. La stimolazione di questo punto riduce l’ansia legata all’esposizione all’alcol.

3. Baihui: si trova nella parte superiore della testa. Questo punto viene utilizzato con l’obiettivo di liberare la mente e dare importanza alla parte spirituale della persona. Sebbene abbia diverse applicazioni terapeutiche, come la riduzione delle vertigini o del mal di testa, l’ansia è una delle principali.

4. Shenmen: si trova sul polso. L’applicazione dell’elettroagopuntura in questo punto può migliorare l’ansia, regolare il sonno e alleviare i sintomi della depressione nelle persone che soffrono di problemi di sonno.

5. Hegu: si trova tra la base del pollice e dell’indice. Aiuta a migliorare l’umore.

Rischi dell’agopuntura

L’agopuntura non presenta generalmente rischi o effetti collaterali.

In rari casi, la persona può avvertire un lieve dolore dopo la seduta, che di solito scompare nel giro di poche ore. Può anche verificarsi qualche lieve livido. Alcune persone possono anche avvertire un certo fastidio per l’inserimento degli aghi di agopuntura durante la seduta.

L’agopuntura non è consigliata a coloro che presentano una delle seguenti condizioni di salute:

  • Pacemaker.
  • Condizione emorragica.

Se il paziente è attualmente in trattamento con farmaci da prescrizione, non deve interromperne l’assunzione senza la supervisione del medico, anche se inizia il trattamento con sedute di agopuntura per l’ansia.

Punti di agopuntura per l'ansia dell'orecchio

Agopuntura per l’ansia, una tecnica efficace e priva di effetti collaterali che vale la pena di provare

L’agopuntura sostiene che la puntura di punti specifici del corpo può stimolare il sistema nervoso centrale e ridurre l’ansia, e diversi studi su questa tecnica mostrano risultati positivi.

Sapevate che una carenza di minerali ha un impatto negativo sulla salute mentale? Nel caso del silicio, oltre a essere un minerale essenziale per il corretto funzionamento dell’organismo, contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso e della funzione psicologica. Questo micronutriente combatte anche gli effetti nocivi del principale induttore dello stress ossidativo nel cervello, l’alluminio. Lo sviluppo di formule come G7 Neuro Health supporta tecniche come l’agopuntura e aiuta a migliorare gli stati d’ansia grazie al suo apporto di silicio organico + biotina, i cui bassi livelli ematici sono stati collegati a stati depressivi e apatia.

New Call-to-action

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​