5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

alimentos para fortalecer el pelo dieta

Scoprite gli alimenti rinforzanti per i capelli da includere nella vostra routine

12 minutos 109 views

Siete alla ricerca di alimenti che rafforzino i vostri capelli? In tal caso, potreste aver notato alcuni segnali che indicano che qualcosa non va bene. Forse perdita di elasticità, irritazione dei capelli o infiammazione del cuoio capelluto. La perdita di capelli, l’eccessiva rottura, le doppie punte o il crespo sono altri segnali che indicano la necessità di intervenire prima che un inconveniente temporaneo diventi un problema permanente.

New Call-to-action

I capelli sono il tessuto naturale che cresce più rapidamente nel corpo umano: il tasso di crescita medio va da 0,5 cm a 1,7 cm al mese, a seconda di una serie di fattori. La velocità di crescita dei capelli dipende dalla genetica, dal sesso, dall’età o dagli ormoni. Ma può essere ridotta da carenze nutritive, fluttuazioni ormonali (ad esempio menopausa, ovaie policistiche, malattie della tiroide), dieta squilibrata, abitudini tossiche per la cura dei capelli o abuso di strumenti riscaldati per la cura dei capelli sono solo alcuni di questi.

Le cause possono essere molto varie e diversi fattori possono influenzare la debolezza dei capelli. Fortunatamente esistono soluzioni semplici ma efficaci, come l’inserimento nella dieta di alcuni alimenti che rinforzano i capelli.

Quando i capelli hanno bisogno di cure extra

I cambi di stagione, i periodi di eccessiva attività fisica o i periodi di forte stress possono essere il momento giusto per pensare di integrare nella propria dieta alimenti che rafforzano i capelli.

È bene farlo anche dopo essersi ripresi da una malattia, perché nella lotta contro di essa l’organismo avrà dato priorità all’uso di sostanze nutritive e vitamine, i cui livelli sono probabilmente diminuiti nei capelli, nelle unghie e nella pelle.

Alimenti da includere nella dieta

 Alimenti da includere nella dieta

La salute dei capelli inizia dall’interno. La nutrizione dei capelli è quindi una parte essenziale che si ottiene con alcune vitamine e diversi alimenti, come avocado, uova, miele, melograno, yogurt, pollo, legumi, mandorle e altri.

Quando si crea una dieta speciale per rinforzare i capelli, è necessario includere almeno questi ingredienti:

  • Uova. Le uova sono un’ottima fonte di proteine e biotina, due nutrienti essenziali per la crescita dei capelli. Mangiare pollo è utile anche per il suo contenuto di ferro.
  • Bacche. I frutti di bosco sono ricchi di composti benefici e vitamine che possono favorire la crescita dei capelli. Lamponi, mirtilli o mirtilli sono alimenti ricchi per rinforzare i capelli fin dall’inizio della giornata, se inclusi nella colazione.
  • Spinaci. Come altri ortaggi verdi, forniscono buone quantità di ferro e di calcio, benefici che si aggiungono al loro apporto vitaminico (Ay C).
  • Pesce. Grazie ai loro oligoelementi e alle vitamine liposolubili, aiutano a ottenere capelli sani e forti.
  • Carote. Forniscono vitamina A, che contribuisce alla crescita e alla lucentezza. Il rafforzamento deriva dai follicoli piliferi, che diventano più sani.
  • Soia: con il suo consumo si ottengono proteine vegetali di alta qualità, essenziali per la cheratina dei capelli, fondamentale per la loro formazione e resistenza.
  • Yogurt, cagliata e altri prodotti caseari. Siero di latte, caseina, biotina e calcio arrivano con ogni porzione consumata, rafforzando i capelli e migliorandone la salute.
  • Semi. Come il fieno greco, i semi di chia, di sesamo, di zucca, di lino o di girasole, ricchi di ferro e proteine, antiossidanti e selenio, che conferiscono loro la capacità di migliorare gradualmente la qualità dei capelli, di ridurne la caduta e di rivitalizzare i follicoli.
  • Cipolla. Serve ad aumentare la produzione di collagene e ad accelerare la crescita dei capelli.
Aliments-pour-fortifier-les-cheveux-diete.

Alimenti e ingredienti come base per la cura naturale dei capelli e le maschere per capelli

  • Caffeina. Questa non dovrebbe essere una sorpresa. La caffeina, essendo uno stimolante, provoca questo effetto sui follicoli piliferi. La spinta che dà al cuoio capelluto lo stimola e lo aiuta a produrre e far crescere più velocemente nuove ciocche di capelli. Con l’invecchiamento, questo processo rallenta naturalmente, quindi l’aggiunta di uno stimolante come la caffeina permette di mantenere questo processo.
    • Aloe vera. Questo ingrediente è costituito per il 99,1% da acqua. È quindi un’ottima fonte di idratazione per i capelli. Fornisce inoltre calcio e magnesio. Il calcio è un minerale fondamentale per il mantenimento dell’organismo; pertanto, è utile per la salute generale dei nostri capelli. Il magnesio svolge il suo ruolo nel favorire la crescita dei follicoli piliferi.
    • Biotina. Essendo un ingrediente che il corpo produce naturalmente, anche questo diminuisce con l’avanzare dell’età. Conosciuta anche come vitamina H, la biotina aiuta a mantenere la salute delle ciocche di capelli e impedisce che diventino opachi e fragili. La biotina lavora anche con la proteina cheratina per promuovere la crescita di capelli più forti e spessi.
    • Olio di ricino. Serve a far crescere, condizionare e rafforzare i capelli grazie alla sua struttura unica, composta per il 90% da acido ricinoleico, per il 4% da acido linoleico, per il 3% da acido oleico e per l’1% da acido stearico, acidi grassi che agiscono come idratanti per i capelli, combattono le infiammazioni, migliorano la salute dei follicoli piliferi e favoriscono la crescita dei capelli (oltre a proteggerne la caduta).
    • Acido lattico. Normalmente presente nel sudore, l’acido lattico è un elemento che danneggia la salute dei capelli. Ma, contrariamente a quanto ci si potrebbe aspettare, quando viene utilizzato negli shampoo, questo ingrediente aiuta a stimolare una risposta naturale alla perdita e al danneggiamento dei capelli.
    • Oli essenziali. Gli oli essenziali di menta piperita, tea tree, rosmarino, eucalipto, citronella o lavanda sono eccellenti per la crescita e il rafforzamento dei capelli, agendo in modo specifico sul cuoio capelluto.

Un altro ingrediente che può essere utilizzato sia a livello topico, come componente di prodotti specifici, sia come integratore alimentare è il silicio, che, oltre ai capelli, migliora anche la condizione della pelle e il mantenimento e la crescita delle unghie.

G7 Beauty Silicium
Silicium G7 Beauty

Il silicio aiuta a rafforzare i capelli fornendo nutrienti essenziali, mantiene la lucentezza e previene la rottura e la caduta dei capelli. I suoi benefici possono variare a seconda dell’uso topico dell’ingrediente rispetto all’ingestione. Alcuni dei benefici degli integratori che lo contengono sono:

  • Riduce la fragilità dei capelli (aumentandone la forza).
    • Migliora la formazione di collagene nella pelle e nelle ossa.
    • Aumenta la circolazione sanguigna del cuoio capelluto e lo rafforza.

Sebbene il silicio possa essere utile per qualsiasi tipo di capelli, le persone con capelli danneggiati, spezzati o sottili tendono a trovare l’ingrediente più vantaggioso, poiché sperimentano un’ampia gamma di effetti positivi. Alcuni risultati si notano rapidamente, poiché i capelli fini tendono a spezzarsi più facilmente e questo non accade quando si assume il silicio. Avete pensato di includerlo nella vostra dieta sotto forma di integratori?

New Call-to-action

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​