5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

Arcilla verde antiinflamatoria para lesiones leves

Argilla verde antinfiammatoria: scoprite come usarla sulle lesioni minori

12 minutos 144 views

L’argilla verde è nota per le sue proprietà antinfiammatorie, disintossicanti e riequilibranti. La sua origine risiede nella decomposizione di rocce come il granito, sebbene sia anche ricca di oligoelementi come il silicio. La funzione principale di questo minerale è quella di generare collagene. Questa proteina tiene insieme i tessuti connettivi (pelle, muscoli, legamenti…), quindi in caso di lesioni aiuta a guarire.

Oltre all’uso terapeutico, l’argilla verde è utilizzata anche come versatile cosmetico, particolarmente indicato per le pelli grasse e acneiche.

New Call-to-action

L’argilla verde, antinfiammatoria, viene utilizzata per ridurre l’infiammazione di lividi e contusioni. È particolarmente indicato per le distorsioni. Per trattare le distorsioni, viene spesso utilizzato in cerotti spessi che vengono lasciati agire per ore. Tuttavia, si tratta di un trattamento complementare alle linee guida indicate dal medico e dal fisioterapista, e sempre per trattare lesioni minori.

In questo articolo vi spieghiamo come usare l’argilla verde antinfiammatoria per le lesioni minori e come può far parte della vostra routine di recupero dopo un infortunio o semplicemente come rituale di benessere.

Che cos’è l’argilla verde antinfiammatoria?

L’argilla verde è una delle argille più utilizzate in cosmetica e in medicina naturale. Si ottiene dalla polvere di rocce sedimentarie cristallizzate, come il granito, che si trova nei letti dei fiumi o nelle aree in cui l’acqua è stata lavata via. Dal punto di vista chimico, si ritiene che sia composto da silicato di allumina idrata e ossidi minerali e oligoelementi come ferro, silicio, magnesio, sodio, potassio, potassio, zinco, ecc.

Gli Egizi la usavano per trattare infiammazioni e reumatismi. Nell’antica Grecia, Ippocrate la usava per alleviare il dolore. Nell’antichità era utilizzato anche dai Romani e dagli Arabi. Oggi conosciamo meglio l’argilla verde per uso cosmetico, anche se le sue proprietà terapeutiche possono aiutare a migliorare alcune lesioni minori.

Proprietà dell’argilla verde

Grazie alla sua composizione ricca di minerali, come il silicio, l’argilla verde antinfiammatoria vi conquisterà con i suoi molteplici benefici:

  • Antinfiammatorio
  • Disintossicante
  • Bilanciamento
  • Remineralizzante
  • Guarigione
  • Stimolante
  • Antibatterico
  • Sedativo

Usi dell’argilla verde

L’argilla verde antinfiammatoria è molto versatile. Vi consigliamo di tenere sempre nell’armadietto dei medicinali un preparato di questa argilla – potete anche acquistarla in polvere e idratarla voi stessi – in modo da poterla utilizzare in uno di questi casi:

  • Per curare piccole ferite e tagli.
  • Per lenire il dolore delle piccole ustioni e prevenire la comparsa di vesciche.
  • Preparare un impacco di argilla per alleviare il mal di testa.
  • Diminuire l’acne con le maschere all’argilla.
  • Lenisce gli arrossamenti della pelle dopo l’esposizione al sole.
  • Lenisce la pelle dopo una puntura d’insetto.
  • Ridurre lo stress con un bagno di argilla. Sciogliere 3-4 manciate di argilla nell’acqua del bagno e lasciare in ammollo per 20 minuti. Mescolare di tanto in tanto per mantenere l’argilla in sospensione, in modo che non si depositi sul fondo.
  • Elimina l’odore dei piedi. Usatelo come il borotalco sulle scarpe.
  • Alleviare il dolore e il fastidio associati all’artrite.
  • Migliorare le lesioni muscolari e le distorsioni.
  • Favorisce il recupero dalle distorsioni.

Come utilizzare l’argilla verde antinfiammatoria per migliorare le lesioni minori

Per integrare il trattamento prescritto dal medico e dal fisioterapista per una lesione di lieve entità, come una distorsione, si può utilizzare l’argilla verde antinfiammatoria. Per farlo, preparate un cataplasma di argilla e acqua depurata a cui potete aggiungere estratti di altre sostanze come: l’equiseto, che riduce l’infiammazione, l’arnica, anch’essa antinfiammatoria, e la bardana, che con il suo potere cicatrizzante aiuta nel processo di rottura delle fibre (sia muscolari che legamentose).

Una volta preparata la miscela, applicarne una quantità generosa sulla zona da trattare e coprire con carta. In seguito, l’unica cosa che resta da fare è bendare la zona con una pellicola trasparente. Si può tenere il cataplasma per alcune ore. Si può anche lasciare la miscela non fasciata e rimuoverla con acqua tiepida quando l’argilla comincia ad asciugarsi. Non riutilizzare l’argilla per un altro cataplasma, poiché l’argilla rimuove le impurità dal corpo e può essere riassorbita. Per evitare di irritare la pelle della zona, non applicare la maschera per più di 5 giorni alla volta.

Anche se non avete una lesione, potete usare i cerotti dopo un allenamento intenso per ripristinare i muscoli. Si può anche provare a fare un bagno o un semplice massaggio sostituendo l’olio con l’argilla verde.

Raccomandazioni per il trattamento delle lesioni minori o per il recupero dopo un esercizio fisico intenso

  • In caso di infortunio, la prima cosa da fare è rivolgersi a un medico. Un medico valuterà la situazione e il modo migliore per trattare la lesione, con fisioterapia o altre terapie.
  • È sempre bene mobilizzare i muscoli e le articolazioni coinvolti nella lesione, anche se in modo moderato. Dopo l’esercizio fisico, ricordatevi di fare stretching.
  • È una buona idea includere nella propria routine un integratore a base di silicio organico. Questo micronutriente ha la capacità di rimineralizzare e ristrutturare il tessuto connettivo – del sistema muscolo-scheletrico – che sostiene l’organismo. Ha anche un effetto neuroprotettivo agendo come chelante dell’alluminio. Si consigliano due tipi di prodotti, uno per arricchire i cerotti di argilla verde e l’altro per dare beneficio a tutto il corpo:
    • Orgono Sport Gel. Questo gel stimola la produzione di collagene in modo naturale grazie al silicio. Più collagene si produce, più velocemente guarisce la lesione. Applicare il gel e massaggiare prima di applicare il cataplasma antinfiammatorio di argilla verde.
    • Orgono Sport Recovery è un integratore a base di silicio che supporta anche la produzione di collagene dall’interno. Il silicio, combinato con la glicina di questo prodotto, è più efficace.
CTA italiano orgono
Orgono Sport Recovery Supplement
  • Una dieta sana, ricca di vitamine e minerali, l’esercizio fisico e un riposo adeguato vi aiuteranno a mantenere un corpo forte. Questo è il modo migliore per tenere a bada gli infortuni. Se avete subito una lesione, alimenti come bacche, broccoli, noci, pesce grasso, funghi e barbabietole, tra i tanti, vi aiuteranno a rigenerare i tessuti dall’interno.

Orgono Sport Gel

Come si può notare, l’argilla verde antinfiammatoria può aiutare a recuperare i tessuti danneggiati dall’esercizio fisico o integrare il trattamento per guarire una distorsione o un’altra lesione minore. E se si combinano questi rimedi con il silicio organico e uno stile di vita sano, i risultati arriveranno prima.

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​