5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

Un niño con autismo y altas capacidades entrega unos bloques de colores a un adulto.

Autismo e alte abilità: somiglianze e differenze

14 minutos 137 views

Autismo e alte capacità sono due concetti spesso associati a caratteristiche eccezionali nel funzionamento cognitivo, ma sono la stessa cosa? Sebbene condividano alcune somiglianze, esistono anche differenze significative. In questo articolo approfondiamo le analogie e le differenze tra autismo e alte abilità, evidenziando la complessità e la diversità di ciascun gruppo.

Che cos’è l’autismo?

L’autismo è un disturbo del neurosviluppo che colpisce la comunicazione, l’interazione sociale e il comportamento. Si manifesta in modo diverso in ogni individuo, il che lo rende un disturbo dello spettro autistico (ASD), in quanto comprende un’ampia gamma di sintomi, abilità e livelli di funzionamento.

Caratteristiche comuni dell’autismo

  • Difficoltà di comunicazione: possono avere difficoltà a comprendere il linguaggio verbale, avere ritardi nel parlare o non sviluppare affatto il linguaggio. Possono anche avere difficoltà a comprendere il linguaggio non verbale, come i gesti e le espressioni facciali.
  • Difficoltà di interazione sociale: possono avere difficoltà a stabilire e mantenere relazioni sociali. Possono avere difficoltà a comprendere le emozioni e i sentimenti degli altri, il che può portare a comportamenti sociali insoliti o inappropriati.
  • Modelli di comportamento ripetitivi o restrittivi: possono mostrare interessi ossessivi per argomenti specifici e seguire routine o rituali rigidi. Possono anche essere sensibili a determinati stimoli sensoriali, come suoni, luci o tessuti.
  • Capacità eccezionali: alcune persone con autismo hanno capacità eccezionali in aree specifiche, come la matematica, la musica o l’arte.

Diagnosi di autismo

La diagnosi di autismo viene solitamente effettuata attraverso una valutazione completa che comprende l’osservazione del comportamento e colloqui con genitori e assistenti. I professionisti della salute mentale e gli specialisti dello sviluppo infantile di solito effettuano la diagnosi, utilizzando criteri specifici stabiliti nei manuali diagnostici, come il DSM-5 (Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali) o l’ICD-10 (Classificazione internazionale delle malattie). È importante che la diagnosi sia fatta da un professionista qualificato, poiché l’autismo può presentare sintomi simili ad altri disturbi dello sviluppo.

Cosa sono le capacità elevate?

L’alta capacità, nota anche come giftedness o talento eccezionale, si riferisce a un livello di abilità intellettuale significativamente superiore alla media in aree quali l’intelletto, la creatività, le abilità accademiche o artistiche e la leadership. Gli individui altamente dotati sono spesso noti per la loro capacità di elaborare rapidamente le informazioni, la loro creatività, la loro capacità di ragionamento astratto e il loro alto livello di motivazione all’apprendimento e all’esplorazione.

Caratteristiche delle alte capacità

  • Intelletto superiore: le persone altamente capaci tendono ad avere un quoziente intellettivo superiore alla media, che consente loro di afferrare con facilità concetti complessi e di affrontare efficacemente le sfide intellettuali.
  • Creatività: molte persone altamente capaci mostrano un pensiero creativo eccezionale, che si manifesta nella generazione di idee originali, nella risoluzione di problemi innovativi e nella capacità di pensare fuori dagli schemi.
  • Motivazione intrinseca: hanno una forte motivazione intrinseca all’apprendimento e all’esplorazione, che li spinge a cercare costantemente nuove sfide e opportunità per crescere intellettualmente.
  • Interessi diversi: tendono a mostrare interessi diversi e profondi in una varietà di aree, dalle scienze e la matematica alle arti e alle discipline umanistiche.
  • Sensibilità ed empatia: sono spesso persone sensibili ed empatiche, con una profonda comprensione delle emozioni e delle prospettive degli altri.

Diagnosi di abilità elevate

La diagnosi delle alte abilità può essere più complicata rispetto a quella di altri disturbi, in quanto non si basa solo sulla presenza di sintomi chiaramente definiti, ma sulla valutazione di abilità e potenzialità. Alcuni metodi utilizzati per diagnosticare le alte abilità includono:

  1. Test di intelligenza: per valutare il quoziente intellettivo di un individuo si utilizzano test di intelligenza standardizzati, come la WISC (Wechsler Intelligence Scale for Children) o la WAIS (Wechsler Adult Intelligence Scale).
  2. Valutazione del rendimento accademico: la documentazione accademica dell’individuo può essere esaminata per identificare prestazioni eccezionali in aree specifiche, come la matematica, le scienze o le arti.
  3. Interviste e osservazioni: Gli operatori possono condurre colloqui con l’individuo e la sua famiglia, nonché osservazioni in contesti accademici e sociali, per raccogliere informazioni sui suoi interessi, sulle sue motivazioni e sulle sue abilità sociali.
Un ragazzo tiene davanti al viso un cuore colorato che rappresenta l'autismo e le alte capacità.

Come distinguere tra autismo e alte capacità?

Caratteristiche comuni tra persone con alte capacità e persone con alte capacità e autismo

Le persone con elevate capacità (note anche come “gifted” o “high IQ”) e le persone con autismo possono condividere alcune caratteristiche, ma presentano anche differenze significative. Ecco alcune caratteristiche comuni tra i due gruppi:

  • Interessi intensi e specializzati: sia le persone con alte capacità che quelle con autismo possono avere interessi molto intensi in aree specifiche. Possono immergersi profondamente in argomenti che li appassionano e dedicare una quantità significativa di tempo all’apprendimento di tali argomenti.
  • Pensiero non convenzionale: entrambi i gruppi possono avere uno stile di pensiero non convenzionale o creativo. Possono vedere il mondo da una prospettiva unica e avere idee originali o innovative.
  • Sensibilità sensoriale: sia le persone con alte abilità che quelle con autismo possono essere sensibili agli stimoli sensoriali, come rumori forti, luci intense o determinate consistenze. Questo può influenzare la loro esperienza quotidiana e il loro comfort in certi ambienti.
  • Focus sulla precisione: entrambi i gruppi possono avere un forte focus sulla precisione e sul perfezionismo nelle loro attività e interessi. Possono ambire a standard elevati e avere difficoltà ad accettare errori o imperfezioni.

Caratteristiche che le persone con capacità solo elevate non hanno

  • Difficoltà nella comunicazione e nell’interazione sociale: mentre le persone con elevate capacità possono avere abilità sociali normali o addirittura superiori, le persone con autismo spesso incontrano notevoli difficoltà nella comunicazione e nell’interazione sociale.
  • Comportamenti ripetitivi o restrittivi: Le persone con autismo possono mostrare modelli di comportamento ripetitivi o restrittivi, come dondolarsi, girare, mettere in fila gli oggetti o seguire routine rigide. Questi comportamenti possono essere una forma di autostimolazione o un modo per affrontare lo stress e l’ansia.
  • Flessibilità e adattabilità: le persone con elevate capacità possono essere più flessibili e adattabili in situazioni diverse, mentre le persone con autismo possono avere difficoltà ad adattarsi ai cambiamenti della routine o dell’ambiente.
  • Rigidità cognitiva: le persone con autismo possono mostrare una maggiore rigidità cognitiva, il che significa che possono avere difficoltà a cambiare prospettiva o a considerare punti di vista diversi, mentre le persone con elevate capacità possono essere più capaci di adattarsi a nuove idee e approcci.
Un ragazzo tiene davanti al viso un puzzle marrone che rappresenta l'autismo e le alte abilità.

Autismo e alte capacità, due realtà diverse

L’autismo e le alte abilità sono due condizioni che riflettono la diversità e la complessità del funzionamento umano. Sebbene condividano alcune somiglianze, come gli interessi intensi e il pensiero non convenzionale, presentano anche differenze significative, soprattutto in termini di comunicazione, interazione sociale e comportamento. È importante riconoscere e valorizzare la diversità all’interno di ogni gruppo e comprendere le esigenze individuali di ogni persona. Fornendo un supporto appropriato e personalizzato, possiamo aiutare le persone con autismo e alte abilità a raggiungere il loro pieno potenziale e a contribuire in modo significativo alla società.

New Call-to-action

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​