5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

fuentes naturales de biotina

Biotina: proprietà e benefici della vitamina B8

11 minutos 115 views

Volete saperne di più sulla biotina? Proprietà, fonti naturali di biotina, benefici, controindicazioni?

Ne parliamo qui di seguito per farvi conoscere meglio questo composto naturale, essenziale per il nostro organismo, che può essere ottenuto dagli alimenti o dagli integratori.

Che cos’è la biotina?

La biotina è un micronutriente, una vitamina idrosolubile del gruppo B.

Nota anche come vitamina B7, B8 o H, la biotina è essenziale per la sintesi e il metabolismo dei grassi nell’organismo.

New Call-to-action

È inoltre essenziale per il metabolismo di alcuni aminoacidi e per ottenere energia dai carboidrati, dai grassi e dalle proteine che consumiamo.

La quantità di vitamina B8 necessaria dipende dall’età; la dose giornaliera raccomandata di biotina negli adulti di età superiore ai 19 anni è di 30μg/die.

Dove si trova la biotina?

La biotina è presente naturalmente, in piccole quantità, in molti alimenti vegetali e animali. Ad esempio, si trova in:

  • Uova (in particolare il tuorlo);
  • Nella carne e nelle frattaglie, come il fegato;
  • Nel pesce, nei semi e nelle noci;
  • In alcuni frutti, come banane, anguria o fragole;
  • E in alcune verdure, come spinaci, broccoli e patate dolci.

Oltre a essere presente in questi e altri alimenti, la vitamina B8 o biotina è disponibile anche come integratore singolo e come parte di complessi vitaminici o multiminerali.

Esempi di tali complessi sono G7 Neuro Health, che combina biotina e silicio organico, e Living Silica, che fornisce vitamina B8 in combinazione con collagene, vitamina C e acido ialuronico, tra gli altri.

Sia gli integratori singoli che quelli sotto forma di complesso sono molto utili per combattere le situazioni di carenza, ma anche per sfruttare la biotina, le sue proprietà e i suoi benefici, in altre situazioni.

Va inoltre sottolineato che le proprietà della biotina la rendono un trattamento molto utile per il corretto funzionamento del sistema nervoso e il mantenimento di una buona memoria.

Pertanto, il consumo di alimenti ricchi di vitamina B8 e di integratori contenenti biotina protegge e rafforza il nostro sistema nervoso e le nostre capacità cognitive.

Biotina: proprietà benefiche della vitamina B8

La biotina e le sue proprietà hanno guadagnato popolarità come prodotto per scopi cosmetici ma, soprattutto, per i suoi benefici per la salute di capelli, unghie e pelle.

Infatti, la carenza di biotina, sebbene rara, può causare problemi come il diradamento dei capelli o l’alopecia; e manifestazioni come unghie fragili, dermatite eritematodescamativa o dermatite seborroica.

Sebbene siano necessari ulteriori studi, è stato osservato che, in caso di carenza, l’integrazione alimentare con biotina favorisce un miglioramento delle condizioni delle unghie.

La biotina è risultata efficace anche nel trattamento dell’alopecia areata.

Inoltre, la biotina può avere anche altri benefici, come:

  • Prevenire la caduta dei capelli.
  • Rafforzare la pelle e le unghie.
  • Ridurre la probabilità di alcune patologie cutanee, come la dermatite seborroica o la psoriasi, soprattutto sul cuoio capelluto.
  • Contribuiscono al miglioramento della memoria e della concentrazione.
  • Svolgono un ruolo protettivo contro i problemi cognitivi e neurodegenerativi.
  • Stabilizzano i livelli di zucchero nel sangue e possono essere utili per le persone affette da diabete di tipo 1 e di tipo 2.

Esistono controindicazioni alla biotina?

Biotina, proprietà, benefici e applicazioni… ne abbiamo già parlato, ma per quanto riguarda le controindicazioni, c’è da preoccuparsi?

La buona notizia è che gli integratori di biotina sono sicuri e, a differenza di altri prodotti, le controindicazioni non sono un problema.

In effetti, non sono noti sintomi di tossicità causati dall’assunzione di biotina. Tuttavia, è necessario seguire sempre le dosi e le indicazioni raccomandate per l’integrazione, non solo per la biotina ma per qualsiasi prodotto.

Pertanto, se non siamo sicuri che l’integrazione di biotina, insieme all’apporto dietetico, sia eccessiva, dovremmo chiedere un parere professionale a un nutrizionista, naturopata, psiconeuroimmunologo o osteopata.

Benefici della biotina

In conclusione, è importante mantenere una dieta sana ed equilibrata che soddisfi tutti i nostri bisogni nutrizionali, compresa la biotina.

Tuttavia, le sue proprietà rendono la biotina un’opzione interessante anche come integratore, in modo da poter godere dei benefici di questa vitamina.

In situazioni di carenza di biotina e per alcune condizioni di salute specifiche citate nell’articolo, l’integrazione può essere particolarmente consigliata.

Tuttavia, possiamo anche utilizzarli per migliorare il nostro benessere generale, fornendo all’organismo biotina da sola o in combinazione con altri elementi benefici.

Ne è un esempio G7 Neuro Health, un prodotto che, oltre alla biotina, fornisce silicio organico per sostenere il normale funzionamento del sistema nervoso e la funzione psicologica, oltre a contrastare gli effetti nocivi dell’alluminio che si accumula nei tessuti.

New Call-to-action
New Call-to-action

Se è necessario un supplemento di collagene, può essere utile scegliere l’integratore Living Silica Hydrolyzed Collagen Peptides, che combina il collagene con la biotina e altri ingredienti benefici.

Tra le altre cose, questo complesso con biotina e collagene aiuta a mantenere sani i capelli e la pelle, favorisce il recupero delle articolazioni e, naturalmente, incrementa la produzione naturale di collagene.

New Call-to-action

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​