5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

espinillas en la espalda

Brufoli sulla schiena: cause e come prevenirli

15 minutos 1242 views

I brufoli sulla schiena sono una condizione cutanea comune a uomini e donne. Anche se di solito compaiono durante la pubertà, si tratta di un problema cutaneo che può estendersi anche all’età adulta. Inoltre, i brufoli e i possibili segni che possono lasciare sono un problema per molte persone.

New Call-to-action

Indubbiamente i brufoli sulla schiena non sono solo un problema estetico, poiché spesso causano prurito e irritazione e, nei casi peggiori, anche dolore. In questo articolo, quindi, scopriremo le cause di questa patologia cutanea, come liberarsene e quali alimenti evitare per prevenirli..

Perché mi vengono i brufoli sulla schiena?

Pourquoi-ai-je-des-points-noirs-dans-le-dos.

La comparsa dei brufoli, sia sulla schiena che su altre parti del corpo, può essere dovuta a diversi fattori e quindi anche il loro trattamento sarà diverso. Il fatto è che non si tratta solo di un problema estetico, poiché i brufoli sulla schiena spesso causano prurito, irritazione e dolore. Diventano quindi un disagio fisico che può influire sull’umore di chi ne soffre.

In realtà, a tutt’oggi, non si conosce la ragione esatta della comparsa dell’acne. Questo tipo di problema dermatologico è più frequente sulla schiena, poiché la pelle è un po’ più spessa e questo facilita l’ostruzione dei pori a causa di un eccesso di sebo o di cellule morte.

Gli esperti del settore hanno anche scoperto che le cause dei brufoli sulla schiena sono:

  • Eccesso di sebo dovuto al fatto che la schiena ha più ghiandole sebacee attive.
  • Accumulo di cellule morte.
  • Fattori ormonali. Durante la pubertà, le mestruazioni o la gravidanza, si verifica un’eccessiva produzione di sebo che, insieme a cellule morte, batteri, sporcizia… forma i temuti punti neri o brufoli.
  • Genetica. Ci sono studi che confermano la tendenza a soffrire di acne se i genitori ne soffrono o ne hanno sofferto in qualche momento della loro vita.
  • Dieta scorretta. Seguire un’alimentazione poco sana, con prodotti ricchi di grassi trans o zuccheri, nonché alimenti ultraprocessati, contribuisce all’accumulo di queste riserve di grasso, compromettendo la salute del derma.
  • Umidità e/o sudorazione eccessiva. La schiena è quasi sempre coperta da indumenti e se questi sono stretti e c’è anche sudore, i pori si ostruiscono.
  • Lo stress, in quanto è dimostrato che il ritmo di vita influisce sulla produzione di grasso.
  • Anche l’inquinamento delle grandi città è causa di brufoli sulla schiena.

Come eliminare i brufoli sulla schiena?

debarrasser-des-points-noirs-dans-le-dos

Dopo aver scoperto quali sono le possibili cause dei brufoli sulla schiena, sono sicuro che la parte che vi interessa di più è sapere come potete liberarvene. Esistono diverse alternative per risolvere questa condizione dermatologica, come ad esempio:

  • Creme per la pelle colpita. Spesso è la prima soluzione per trattare i problemi di acne da lievi a moderati.
  • Peeling chimico per esfoliare la pelle e rimuovere lo strato più esterno del derma e le cellule morte.
  • Laser a diodi che combatte i batteri che causano l’acne e regola la produzione di sebo nei pori. Per ottenere risultati sono necessarie da 3 a 4 sedute.

Oltre a tutte queste alternative, esistono anche rimedi casalinghi che possono alleviare la comparsa dei brufoli sulla schiena, oltre a una serie di consigli che illustreremo di seguito.

Consigli per evitare l’acne sulla schiena

Prima di conoscere i rimedi casalinghi per i brufoli sulla schiena, è importante tenere conto dei seguenti consigli per prevenirne la comparsa:

  • Seguire una corretta igiene per evitare che sporco e grasso si accumulino sulla pelle della schiena.
  • Fate attenzione alla temperatura dell’acqua, che deve essere tiepida, né troppo fredda né troppo calda.
  • Utilizzare spugne naturali e morbide e prodotti per l’igiene con ingredienti naturali e asettici.
  • Esfoliare almeno una volta alla settimana con un prodotto a base di ingredienti naturali.
  • Evitare la rasatura.
  • Utilizzate abiti di cotone o di lino ed evitate i vestiti aderenti.
  • Usare detersivi e ammorbidenti non aggressivi in lavatrice.

Rimedi casalinghi per i brufoli sulla schiena

Conseils-pour-prevenir-lacne-dans-le-dos

Innanzitutto, se i brufoli sulla schiena sono molto fastidiosi, la cosa migliore da fare è rivolgersi a un medico o a uno specialista per verificare le possibili cause. Ma prima di provare un trattamento più abrasivo, potete anche provare questi rimedi casalinghi che sono innocui e possono essere molto efficaci per eliminare l’acne. Prendete nota!

  • Aglio e limone. Grazie alle loro proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, questi due ingredienti vi aiuteranno a eliminare i brufoli sulla schiena. È sufficiente schiacciare 2-3 spicchi d’aglio e mescolarli con il succo di un limone. Con la pelle pulita e asciutta, applicate il composto con massaggi circolari e lasciatelo agire per 20 minuti, quindi risciacquate con acqua.
  • Miele e aceto. Entrambi gli ingredienti sono efficaci per il loro potere antibatterico e detergente. Per verificarne l’efficacia, mescolate tutti gli ingredienti con l’aiuto di una forchetta. Una volta ottenuta una pasta, applicatela sulle zone con punti neri con movimenti circolari. Quindi, lasciatela in posa e rimuovetela con acqua.
  • Aloe vera. Tutti conoscono il grande potere di questa pianta, e anche per questo problema sarà molto utile. Basta tritare 4 fette di cetriolo e mescolarle con l’estratto di aloe vera, un cucchiaio di sale grosso e due bicchieri d’acqua. Una volta ottenuta una pasta, potete applicarla su tutta la schiena con movimenti circolari. Lasciate agire per circa 15 minuti e rimuovete con acqua.

Quali alimenti causano i brufoli sulla schiena?

Come spiegato in precedenza, una delle possibili cause dei brufoli sulla schiena è una dieta scorretta. Di seguito, vi mostreremo un elenco di alimenti che possono facilitare la comparsa dell’acne, anche se è vero che alcuni cibi influiscono più o meno a seconda del metabolismo di ciascun paziente.

points-noirs-dans-le-dos-aliments

Tuttavia, diversi studi scientifici hanno dimostrato che i seguenti alimenti sono collegati ai brufoli sulla schiena.

  • Prodotti caseari. Sebbene non se ne conoscano le ragioni, sembra che ciò sia legato alla quantità di ormoni contenuti in questi prodotti.
  • Cioccolato. Dipende da persona a persona, perché non sempre favorisce la comparsa dell’acne. Tuttavia, per evitare la comparsa di brufoli sulla schiena, se si ha intenzione di mangiare cioccolato, è importante tenere conto dei grassi, del cacao e del latte che contiene.
  • Carne rossa e salsicce a causa del loro elevato contenuto di grassi.
  • L’alcol è dannoso per tre motivi: danneggia il sistema immunitario e di conseguenza i batteri colpiscono la pelle; la sua rapida scomposizione in zucchero provoca infiammazioni; infine, ha un effetto diuretico che può portare alla disidratazione.
  • Pane, cereali, pasta e altri carboidrati raffinati provocano un’eccessiva produzione di sebo nell’organismo.
  • Prodotti zuccherini.

Se, dopo aver trattato i brufoli sulla schiena in modo naturale, il problema persiste, è consigliabile rivolgersi a un dermatologo per valutare la situazione personale.

Ora sapete perché i brufoli compaiono sulla schiena e come potete eliminarli e prevenirli. Ricordate che potete anche usare prodotti a base di silicio, perché aiutano a preservare l’aspetto giovanile della pelle e accelerano la guarigione delle ferite, oltre ad altri benefici.

New Call-to-action

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​