5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

propóleo propiedades

Che cos’è la propoli? Proprietà e usi

8 minutos 358 views

Se volete proteggere il vostro organismo dalle infezioni respiratorie o alleviarne i sintomi, forse vi è stato consigliato in più di un’occasione di assumere alcuni alimenti come il miele o integratori alimentari. In realtà, il miele non è l’unica sostanza prodotta dalle api di cui possiamo sfruttare i benefici per la salute. Per questo motivo, in questa occasione vogliamo farvi scoprire cos’è la propoli, le sue proprietà di protezione dell’organismo e le modalità di assunzione.

Senza dubbio, come vedremo nel corso di questo articolo, la propoli è un tesoro della natura con proprietà molto benefiche per l’uomo.

New Call-to-action

Cos’è la propoli?

Se non avete ancora sentito parlare della propoli e delle sue proprietà, scopriamo cos’è questa preziosa sostanza. È nota anche come “colla d’api” e il motivo è che si tratta di una sostanza resinosa che le api raccolgono, tra le altre fonti vegetali, dalle gemme di alberi e piante.

Questa sostanza appiccicosa serve a sigillare e proteggere l’alveare, cioè a riempire le fessure e a impedire l’ingresso di intrusi e agenti patogeni. La propoli è composta da una varietà di resine, cere, flavonoidi, oli essenziali, polline, minerali e vitamine.

Proprietà della propoli

Se siete interessati a conoscere la propoli e le sue proprietà, ecco i vantaggi di assumere questa sostanza appiccicosa prodotta dalle api per proteggere il vostro alveare dagli agenti esterni. 

Questa sostanza viscosa è utile per le api come per noi, poiché possiede molte proprietà, tra cui le seguenti:

  • Antiossidante. Una delle proprietà più note della propoli è quella antiossidante, dovuta alla grande quantità di polifenoli. È quindi di grande interesse per il trattamento o la prevenzione di malattie legate allo stress ossidativo, come il cancro, le malattie cardiovascolari o il diabete, tra le altre.
  • Antimicrobico e antibatterico. Questa proprietà è dovuta alla quantità di composti fenolici e flavonoidi che agiscono contro un’ampia gamma di microrganismi. Per questo motivo, è molto utile per trattare i problemi della bocca, l’acne, le verruche o le infezioni causate dai funghi Candida albicans e Aspergillus trichophyton.
  • Antisettica, antivirale e antinfiammatoria. La propoli è quindi utilizzata per prevenire e trattare le infezioni delle vie respiratorie.
  • Rafforza il sistema immunitario
  • Ha proprietà antiallergiche, riducendo gli starnuti e l’irritazione causati dalla rinite allergica. Migliora anche gli attacchi d’asma.
  • Lenisce le corde vocali grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e migliora quindi la raucedine e la raucedine.
  • A livello ginecologico, viene utilizzato per trattare piaghe uterine, candidosi vaginale, prurito, infiammazione vaginale, herpes genitale…
  • Migliora la salute orale favorendo la rigenerazione dello smalto dei denti e prevenendo la formazione di cavità e placca.
  • Altre proprietà sono il sollievo sintomatico del malessere generale, la riduzione dei livelli di colesterolo e dei problemi di fegato grasso.

A cosa serve

 Oggi la propoli si trova in un’ampia varietà di preparazioni grazie ai suoi valori nutrizionali, oltre alla sua funzione di conservante alimentare. È anche ampiamente utilizzata nel settore farmaceutico, sia come additivo che in soluzioni terapeutiche. È inoltre sempre più utilizzata in cosmetica e dermatologia per le sue proprietà rigenerative nella cura di ustioni, acne, funghi, herpes e afte…

Come assumere la propoli?

Ora che sapete cos’è la propoli e le sue proprietà, vediamo come sfruttare tutti i suoi benefici:

La propoli può essere assunta in diverse preparazioni: capsule, sciroppi, estratti, creme, tinture, unguenti… Il dosaggio dipende dalla concentrazione, ma l’Agenzia spagnola per il consumo, la sicurezza alimentare e la nutrizione ritiene che abbia un buon profilo di sicurezza, per cui non stabilisce una quantità massima per questa sostanza. Tuttavia, bisogna tenere presente che grandi quantità possono causare sintomi gastrici, come la nausea. Inoltre, trattandosi di un prodotto naturale derivato dalle api, occorre verificare preventivamente che non vi sia sensibilità a questo tipo di prodotti apistici, come miele, polline, ecc.

Ora sapete tutto sulla propoli, le sue proprietà, il suo utilizzo e le modalità di assunzione. Ricordate che la “colla d’api” non è utile solo per il raffreddore, ma ha molteplici applicazioni: antibiotica, antivirale, curativa della pelle e molte altre.

New Call-to-action

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​