5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

cómo fortalecer muñecas sin salir de casa

Come rafforzare i polsi con l’esercizio e l’alimentazione

11 minutos 238 views

A un certo punto della nostra vita, tutti noi abbiamo eseguito un qualche tipo di postura o esercizio che ha provocato l’indolenzimento dei polsi. Un allenamento sbagliato, un’attività fisica troppo intensa, la ripetizione di alcuni movimenti o l’uso del mouse del computer al lavoro possono causare dolore e infiammazione.

Quando ci si allena, spesso si dimentica di riscaldare questa parte del corpo, eppure è essenziale rafforzare i polsi per poter svolgere normalmente la nostra vita quotidiana.

Per mantenere le articolazioni sane e forti, si possono fare esercizi regolari a casa. Non è necessario acquistare attrezzature specifiche, né investire molto tempo. Incorporando questa abitudine nella vostra routine quotidiana, noterete un miglioramento immediato.

Anche la dieta è un pilastro fondamentale per rafforzare queste articolazioni. In questo articolo abbiamo raccolto alcuni dei migliori esercizi e alimenti per aiutarvi a rafforzare i polsi.

Esercizi per rafforzare i polsi

Includere questi esercizi nella vostra routine quotidiana vi aiuterà a mantenere i polsi sani e forti. Si consiglia vivamente di dedicare almeno 10 minuti al giorno all’esercizio di questa parte del corpo; che siate atleti o meno, queste abitudini vi aiuteranno a mantenere una migliore qualità di vita:

1. Flessioni con manubri

Si tratta di un esercizio di base che si può fare a casa. Non è necessario acquistare manubri, si può fare con gli attrezzi che si trovano in casa. Basta riempire una bottiglia d’acqua con la sabbia e il gioco è fatto!

Sedetevi con la schiena dritta e appoggiate l’avambraccio su una panca per flessioni. Con il palmo rivolto verso il soffitto, afferrare il manubrio e flettere il polso verso l’interno. È possibile eseguire 10 ripetizioni di questo esercizio su ciascun braccio.

2. Esercizi con la palla

Con questo esercizio migliorerete la forza dei polsi e avrete bisogno solo di una palla semi-morbida. Lo si mette nel palmo della mano e lo si stringe e rilascia per circa 10 volte in ciascuna mano.

Grazie a questo esercizio otterrete una maggiore agilità dei polsi e sarete in grado di aprire e chiudere più facilmente bottiglie e contenitori. È anche un buon esercizio antistress, quindi eserciterete il corpo e la mente.

3. Torsioni del polso

Per fare questo esercizio, prendete il manico di una scopa o di un mocio. Se si decide di farlo in palestra, si può usare un bastone per posizionare i dischi. All’inizio si consiglia di non aggiungere peso, ma con il passare del tempo e l’allenamento si potrà aggiungere resistenza.

Impugnare il bastone con entrambe le mani e sollevarlo all’altezza delle spalle. Eseguite quindi movimenti simili a quelli che si fanno quando si strizzano i vestiti bagnati. In questo modo, i polsi saranno rivolti uno verso l’alto e l’altro verso il basso. Potete ripetere questo esercizio per 1 minuto e riposare per 30 secondi.

4. Tenere in mano oggetti pesanti

Per eseguire questo esercizio non sono necessarie attrezzature specifiche. Basta prendere un oggetto pesante che si possa tenere con entrambe le mani.

Poi portate l’oggetto davanti al corpo con le braccia dritte. Mantenere la schiena dritta per un minuto e poi abbassare le braccia. Potete ripetere questo esercizio tutte le volte che è necessario.

Alimenti per mantenere le bambole sane e forti

Un’altra importante fonte di salute per i polsi è la dieta. Esistono molti alimenti molto adatti a mantenere le articolazioni sane e forti. Eccone alcuni:

  1. Cipolle. Queste verdure contengono un’elevata quantità di zolfo, un minerale perfetto per aiutare il corpo a formare il collagene. Questa ha molte funzioni importanti per il nostro organismo, in quanto è responsabile dell’elasticità della pelle e del rafforzamento delle ossa.

Oltre alle cipolle, anche i cavoli e gli asparagi sono molto ricchi di zolfo e contribuiscono a mantenere in salute le articolazioni.

  • Alimenti ricchi di vitamina C come arance, peperoni crudi o broccoli. Questa vitamina è responsabile della prevenzione del gonfiore del corpo e delle articolazioni. Contribuisce inoltre al mantenimento del collagene nel nostro corpo. 
  • Acqua. Il corpo è composto per il 60% di acqua, per questo il consumo di acqua è fondamentale per mantenere la nostra salute. Oltre a essere essenziale per l’idratazione del nostro corpo, riduce l’attrito tra le cartilagini, lubrificandole e prevenendo disturbi o lesioni.
  • Proteine animali e derivati. La carne è un alimento che aiuta a prevenire eventuali lesioni alle articolazioni e contribuisce a rafforzarle. Grazie all’elevato contenuto di ferro e zinco, può riparare rapidamente contratture o problemi articolari.

Se siete vegani o vegetariani, potete sostituire l’opzione animale con quella vegetale. Per soddisfare il fabbisogno proteico necessario, si può optare per alimenti ricchi di proteine e minerali come noci, legumi e pesce.

Un’altra delle fonti più importanti di proteine animali è il collagene, presente in tutti gli animali. Questo componente ci aiuta a tenere insieme tutte le strutture del corpo.

  • Pesce grasso. Lo sgombro, le sardine o il salmone sono pesci ad alto contenuto di acidi grassi omega-3, un antinfiammatorio che aiuta a proteggere le membrane cellulari delle articolazioni durante l’esercizio fisico. Grazie ad essi, i polsi saranno più protetti e resisteranno a qualsiasi impatto.

Affinché questo componente abbia l’effetto desiderato, si consiglia di mangiare questo tipo di pesce almeno due volte alla settimana. Anche altri alimenti, come le noci e i semi di lino, sono ricchi di omega-3 e contribuiscono a mantenere i polsi forti.

La dieta e l’esercizio fisico sono fondamentali per mantenere una buona salute delle ossa e delle articolazioni. L’aggiunta di integratori alla dieta quotidiana può essere di grande aiuto per mantenere le articolazioni sane e forti. Il silicio è uno dei minerali che contribuisce a mantenerli giovani più a lungo.

Altri integratori che ci aiutano a migliorare le condizioni delle nostre articolazioni e a mantenerle giovani più a lungo sono il calcio, il fosforo e il magnesio, in quanto coinvolti nella formazione delle ossa e nel mantenimento delle articolazioni.

L’integrazione di questi elementi nella nostra routine alimentare vi farà sentire rapidamente i cambiamenti nel vostro corpo, soprattutto se siete degli atleti.

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​