5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

De la naturaleza al cuerpo: ¿cómo se obtiene el silicio orgánico?

Dalla natura al corpo: come si ottiene il silicio organico?

7 minutos 9359 views

Il silicio ci accompagna sin dalla preistoria. Inizialmente veniva utilizzato nelle armi e negli strumenti fabbricati con selce o ossidiana e più tardi in materiali come argilla o vetro. Tuttavia, non si sapeva come si ottenesse il silicio puro fino al 1823, quando il chimico Jacob Berzelius riuscì ad isolarlo.

Un secolo più tardi, Duffaut e il dottor Le Ribault scoprirono come sintetizzare il silicio organico, una struttura bio-assimilabile con diversi benefici per la salute. Come si è riusciti ad ottenere un prodotto così vantaggioso per il settore medico ed estetico da un semi-metallo? Continua a leggere per scoprirlo!

Dove si trova il silicio in natura?

Il silicio è il secondo elemento più abbondante nella crosta terrestre, anche se non si presenta come tale. Si combina principalmente con l’ossigeno per formare ossidi di silicio e silicati. 

Tra i primi risalta il il biossido di silicio (SiO2) o silice, che è il componente principale della sabbia da spiaggia e di varie pietre preziose come il quarzo, l’agata, il diaspro o l’opale. I silicati, invece, costituiscono l’argilla, il feldspato, ecc.

È possibile trovare questo metalloide anche in natura, oltre alle rocce e ai minerali:

  • Le piante posseggono acido ortosilicico nelle foglie e nei gambi.
  • Diversi alimenti contengono silicio: cereali integrali, frutta, etc. Difatti è considerato un micronutriente essenziale nell’alimentazione. La UNED consiglia nella sua Guida di Alimentazione e Salute di consumare almeno 15-35 mg al giorno.
  • È parte fondamentale del nostro organismo, poiché partecipa alla formazione di collagene ed elastina. È presente nelle ossa, tendini, cartilagine, muscoli, unghia, capelli e vasi sanguigni.

Come si ottiene il silicio?

Nell’industria sanitaria

Per poter essere assorbito nell’intestino, questo minerale deve essere combinato con il carbonio. Ciò viene realizzato attraverso due vie:

  • Il trattamento chimico di silicio per produrre silanolo. 
  • L’estrusione di piante da agricoltura biologica certificata per ottenere acido ortosilicico.

Entrambe le molecole di silicio organico permettono la formulazione degli integratori che troviamo sul mercato, che sono di origine minerale (come Silicium G7 Original) o vegetale (come Silicium G7 Siliplant). Entrambi i tipi di silicio sono molto interessanti per la cura del sistema muscolo-scheletrico, così come per combattere l’invecchiamento.

acheter siliplantAcheter Silicium G7

Per cosa si usa il silicio attualmente?

Grazie alle sue caratteristiche, il silicio è uno dei grandi protagonisti nell’industria energetica ed elettronica. Inoltre, è utilizzato nella fabbricazione di tutti i tipi di materiali. Per esempio il vetro, la ceramica, i fertilizzanti, calcestruzzo o impianti di silicone.

Il silicio organico si usa in medicina sotto forma di liquidi, capsule, compresse e creme, così come nei prodotti cosmetici naturali. I suoi benefici spiegano il suo uso così diffuso:

  • Mantiene la pelle giovane.
  • Rafforza unghia e capelli.
  • Previene lo sviluppo di osteoporosi.
  • Conserva la flessibilità delle articolazioni.
  • Favorisce il recupero dei muscoli e dei tendini.
  • Protegge il cuore e i vasi sanguigni.
  • Ha un effetto neuro-protettore riducendo l’alluminio nel corpo.

Scoprire come si ottiene il silicio è stata praticamente una vera e propria rivoluzione nella società per le sue molteplici proprietà. Nel settore sanitario ed estetico sta guadagnando sempre più popolarità, come strumento per aumentare il benessere e la salute, e come agente anti-invecchiamento. Ti consigliamo di provarlo subito!

​ ​