5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

Mujer bebe jugo dieta detox

Dieta disintossicante: cos’è e quali alimenti comprende?

9 minutos 877 views

Le diete detox sono diventate una proposta molto popolare e diffusa per perdere peso, eliminare le tossine ed evitare la ritenzione di liquidi più o meno in un breve periodo di tempo. E con l’estate alle porte, non sembra male, no?

New Call-to-action

In generale, il piano alimentare detox migliora la disintossicazione del fegato e rimuove gli inquinanti organici persistenti dall’organismo e, sebbene non vi siano sufficienti studi scientifici, è dimostrato che alcuni alimenti come il nori, il coriandolo e l’olestra, per citarne alcuni, contengono proprietà disintossicanti.

Che cos’è la dieta detox e in che cosa consiste?

La dieta detox è un modo più o meno rapido per ripulire l’organismo dal cibo che è stato composto da fast food, zuccheri e cattivi alimenti trasformati.

Le diete detox o diete disintossicanti sono diventate tanto popolari quanto seguite e consistono nell’eliminare il sovraccarico di tossine nell’organismo e uno stile di vita malsano come l’assunzione continua di fast food, caffeina, alcol, zucchero, nonché il fumo o le tossine derivate dall’inquinamento stesso.

Esistono vari modi di fare una dieta disintossicante, ma tutti includono una qualche forma di digiuno o di fame parziale o una variazione della dieta e l’assunzione regolare di tè, verdura, frutta, frullati, integratori ecc….

Nel caso dei digiuni a base di frutta, ad esempio, questi eliminano interi gruppi di alimenti e consistono nel mangiare solo frutta, ma ci sono altri piani dietetici a breve termine più ristretti che si concentrano solo sull’eliminazione di alcol, caffeina, zucchero, sale e alimenti trasformati. Con questo tipo di programma è molto probabile che si perda peso, ma la maggior parte di esso sarà costituito da glicogeno immagazzinato, acqua e prodotti di scarto.

Se è vero, come riportato nel Journal of Human Nutrition and Dietetic (JHND), che alcuni studi clinici hanno dimostrato che le diete detox commerciali migliorano la disintossicazione del fegato e rimuovono gli inquinanti organici persistenti dall’organismo, le prove scientifiche non sono ancora sufficienti.

Altre diete disintossicanti possono essere piuttosto estreme, quindi è sempre meglio consultare un nutrizionista o un medico se si vuole seguire una restrizione calorica per un lungo periodo di tempo, in quanto può portare a gravi carenze nutrizionali, oltre a innescare altri comportamenti e modelli alimentari che non sono molto buoni a lungo termine.

Quali tipi di diete detox esistono?

Come riportato dal National Center for Complementary and Integrative Health (NIH), una dieta disintossicante può essere intrapresa o fatta in molti modi, ma la maggior parte di essi comprende:

  • I digiuni
  • Mangiare solo alcuni alimenti
  • Bere solo liquidi, succhi di frutta o bevande simili.
  • Uso di tisane
  • L’uso di integratori alimentari
  • Uso della sauna
  • Riduzione dell’esposizione ambientale
  • Pulizia del colon (tratto intestinale inferiore) con lassativi, clisteri o idroterapia del colon (detta anche “irrigazione del colon” o “colonica”)

Come fare una dieta detox

Vi presentiamo un esempio di dieta disintossicante che può essere seguita per tre giorni per aiutare a eliminare le tossine dall’organismo e a reintegrare i batteri benefici nell’intestino.

Al mattino, appena alzati, assumete un integratore probiotico a stomaco vuoto con un bicchiere d’acqua. L’acqua è meglio se accompagnata da succo di limone, che è molto alcalinizzante e favorisce la digestione.

Colazione

Frullato verde o succo di verdura. In questo caso, la clorofilla contenuta nelle verdure ossigena l’organismo, consentendo di rilasciare le tossine immagazzinate. È meglio spremere solo verdure e ortaggi, senza frutta.

Pranzo

A pranzo, si possono tagliare alcune verdure crude come sedano, peperoni, carote o cetrioli e mezzo avocado con limone e sale marino. Inoltre, potete sempre accompagnare le verdure con un altro frullato verde ricco di sostanze nutritive.

Cena

Potete iniziare ogni cena con una bella insalata verde. È un’operazione tanto semplice quanto salutare. Potete mescolare verdure miste con verdure crude ed erbe aromatiche. Ad ogni insalata si può aggiungere un quarto o mezzo avocado per dare un po’ più di densità. Condite l’insalata con succo di limone e stevia liquida, così non avrete bisogno di olio.

In definitiva, esponiamo quotidianamente l’organismo a sostanze nocive e tossiche, che possiamo aiutare non solo in modo naturale, ma anche limitando alcuni alimenti e integrandone altri in modo controllato e supervisionato.

New Call-to-action

Lascia un commento

2 comments

dany

3 de Settembre de 2023 15:42

Se volessi seguire questa dieta detox per tre giorni ogni quando potrei ripeterla? Io cerco di seguire una dieta il più possibile equilibrata durante l’anno ma ci sono periodi in cui mi concedo diversi sfizi in più, come ad esempio in estate durante le vacanze. Adesso per esempio vorrei provare a disintossicarmi un po’ ma mi chiedevo se tre giorni sono sufficienti. Inoltre su guna ho letto che esistono integratori naturali che aiutano a disintossicare l’organismo, potrei accompagnarli alla dieta o meglio seguire questi tre giorni e poi integrare? Grazie

Equipo SILICIUM

15 de Novembre de 2023 16:12

L’ideale sarebbe fare una dieta più rigida e duratura una o due volte l’anno (a seconda del motivo per cui la si vuole fare). La durata può variare da 1 a 3 mesi. Gli integratori non sostituiscono la dieta, ma è possibile consumare costantemente silicio organico per favorire la depurazione dell’organismo.

​ ​