5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

neuronas sistema nervioso

Disturbi del sistema nervoso: sintomi, cause e come prevenirli

9 minutos 843 views

Il sistema nervoso può essere alterato da una moltitudine di disturbi o alterazioni dell’organismo.

A seconda del disturbo o della patologia in questione, il coinvolgimento varia. Ciò significa che può essere coinvolto un singolo nervo, un’area del corpo e/o un gran numero di nervi.

Ma cosa succede quando il sistema nervoso è disturbato?

New Call-to-action

Alterazione del sistema nervoso: sintomi e manifestazioni generali

L’alterazione del sistema nervoso porta alla comparsa di una serie di manifestazioni che possono aiutarci a individuare il problema.

Sebbene questi sintomi possano variare tra i diversi disturbi, così come a seconda della causa scatenante, ci sono sintomi relativamente comuni ai diversi disturbi. Questi includono:

  • Intorpidimento e formicolio.
  • Mal di testa, compresa l’emicrania.
  • Debolezza muscolare.
  • Sensazione dolorosa e sensibilità al tatto.

Inoltre, va notato che i problemi che portano al disturbo possono interessare una parte del sistema, come nelle sindromi dolorose regionali complesse, oppure coinvolgere l’intero sistema nervoso.

Questo determinerà anche il tipo di sintomi e la sede o le aree del corpo in cui si manifestano.

Perché il sistema nervoso è alterato?

Il sistema nervoso può essere alterato da molteplici cause. In alcuni casi l’alterazione è dovuta ad altre malattie, che non hanno necessariamente un’origine nervosa.

In altre parole, in queste situazioni l’alterazione del sistema nervoso appare come un danno collaterale o un problema associato ad altri tipi di patologie. Un esempio è la comparsa di problemi neurologici derivanti dal diabete.

Naturalmente, il problema può essere dovuto a un coinvolgimento diretto del sistema nervoso, a causa di traumi, patologie di vario tipo o altri motivi.

Pertanto, l’alterazione del sistema nervoso, i sintomi e le conseguenze possono essere dovuti, per esempio, a:

  • Sindrome di Guillain-Barré, un disturbo in cui il sistema immunitario attacca l’organismo stesso, in particolare il sistema nervoso. I suoi sintomi più caratteristici includono una sensazione di formicolio alle gambe e debolezza muscolare.
  • Malattie neurologiche come il Parkinson, i cui primi sintomi sono spesso tremori e contrazioni degli arti, o la sclerosi multipla, in cui possono comparire formicolii, intorpidimento o debolezza, oltre a molti altri sintomi.
  • Quando il problema è causato dalla compressione del nervo, a seconda del punto in cui il nervo è compresso, possono insorgere disturbi come la sindrome del tunnel carpale o la sindrome dello scarico toracico.
  • I disturbi del sistema nervoso possono anche essere dovuti, ad esempio, all’alcolismo.
  • Altre condizioni che possono alterare il sistema nervoso sono i disturbi vascolari cerebrali, l’epilessia, la meningite, le commozioni cerebrali e le lesioni cerebrali traumatiche.

Come evitare i disturbi del sistema nervoso?

Quando i problemi del sistema nervoso o i sintomi che avvertiamo sono dovuti a un’altra malattia di base, come il diabete, sarà essenziale trattare tale condizione.

In questi casi, il trattamento della causa o dell’origine sarà fondamentale per risolvere e/o migliorare la sintomatologia nervosa.

Sebbene non sia sempre possibile evitare la comparsa di disturbi del sistema nervoso, esistono diverse misure che possono aiutarci a prevenirne l‘insorgenza e a mantenerci il più possibile in salute nel caso in cui ne soffriamo. Una di queste misure fondamentali è l’alimentazione.

como equilibrar hormonas naturalmente

In particolare, per aiutare il nostro sistema nervoso a mantenersi sano e a funzionare correttamente, dobbiamo seguire una dieta sana, varia ed equilibrata.

È inoltre opportuno integrare la dieta con un integratore specifico per la protezione del sistema nervoso, come G7 Neuro Health.

Questo integratore organico a base di silicio e biotina contribuisce, tra l’altro, al normale funzionamento del sistema nervoso e protegge il cervello dagli effetti nocivi e dall’accumulo di alluminio.

Questo è importante perché l’alluminio, oltre a essere il principale induttore dello stress ossidativo nel cervello, è un metallo pesante collegato allo sviluppo di disturbi del sistema nervoso come il morbo di Parkinson e la sclerosi multipla.

Oltre all’alimentazione e all’integrazione per una copertura nutrizionale ottimale, sarà importante anche mantenere un peso sano, evitando obesità e sovrappeso. Questo aiuterà a prevenire, ad esempio, l’insorgere del diabete o del colesterolo alto.

Anche un regolare esercizio fisico è una buona idea, perché ci aiuterà a mantenere un peso sano e a raggiungere un benessere generale.

Infine, sarà importante anche abbandonare abitudini dannose come il fumo o il consumo di alcol, che possono portare a un’alterazione del sistema nervoso e a sintomi come quelli sopra menzionati.

New Call-to-action

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​