5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

Dolor en la rodilla después de correr, ¿cuáles son las causas?

Dolore al ginocchio dopo la corsa: cause e come prevenirlo

11 minutos 904 views

Avete provato dolore al ginocchio dopo aver corso? Questo dolore, chiamato anche ginocchio del corridore, è causato da uno sforzo eccessivo ed è un altro dei disturbi da uso eccessivo che si possono verificare dopo allenamenti più impegnativi del solito.

New Call-to-action

In questo articolo spieghiamo perché il dolore al ginocchio si manifesta dopo la corsa, come si può identificare e quali sono i rimedi per ridurne al minimo l’impatto. Indossate le scarpe da corsa e iniziamo!

Perché sento dolore al ginocchio dopo aver corso?

Il ginocchio del corridore o sindrome del dolore femorale si manifesta con un dolore sordo alla rotula, la parte anteriore del ginocchio. Si può dire che questo tipo di infortunio sia legato a un aumento accelerato della velocità di corsa o della distanza percorsa. Tuttavia, potrebbero essere coinvolti altri fattori, come una tecnica di corsa inadeguata o l’uso di calzature inadeguate.

Sintomi:

Se pensate che il vostro dolore al ginocchio dopo la corsa possa essere legato al ginocchio del corridore, prestate attenzione ai sintomi. Il fastidio si manifesta intorno alla rotula, sia che si faccia attività fisica da molto tempo, sia che si stia seduti con le ginocchia piegate per un lungo periodo di tempo. Ecco i sintomi:

  • Il dolore si manifesta di solito nella parte anteriore del ginocchio quando si è attivi. Infatti, il dolore può aumentare quando si corre, si salgono o scendono le scale o ci si accovaccia.
  • Si possono anche avvertire degli scatti nell’articolazione quando si piega e si raddrizza la gamba.
  • Si avverte persino la sensibilità al tatto.

Cause:

Sebbene le cause non siano del tutto chiare, possiamo identificare alcuni fattori che favoriscono l’insorgenza del dolore al ginocchio dopo la corsa:

  • Muscoli deboli intorno all’articolazione.
  • Uso eccessivo del ginocchio, corsa o salti frequenti.
  • Calzature inadeguate che non sostengono correttamente il piede.
  • Problemi di allineamento della rotula.
  • Superfici di allenamento o pavimenti troppo duri.
  • Ferite precedenti.

Preparatevi a prevenire il dolore al ginocchio

  • Mantenere un peso adeguato. Un peso eccessivo sottopone il ginocchio a uno stress maggiore ed è più probabile che si senta dolore quando si fa esercizio. Mangiate sano, sia per mantenere il peso che per nutrire le articolazioni e i muscoli.
  • Rafforza i muscoli della gamba. Più forti sono i muscoli che sostengono il ginocchio, minore è la possibilità di sovraccaricare l’articolazione.
  • Fare sempre riscaldamento e stretching prima e dopo l’allenamento.
  • Indossare le scarpe giuste. Questo è essenziale, insieme alla tecnica di corsa, per garantire il minor impatto possibile sull’articolazione.
  • Rafforzate le articolazioni con integratori specifici per le articolazioni, come quelli formulati con silicio organico, collagene e magnesio.

3 esercizi per rafforzare la muscolatura intorno al ginocchio

Una delle chiavi per prevenire il dolore al ginocchio dopo la corsa è avere muscoli forti. A volte la corsa non è sufficiente, quindi vi suggeriamo di rafforzare le gambe con alcuni esercizi che potete fare sia prima che dopo la corsa. Attenzione, non funzionano come stretching, quindi non saltate gli esercizi di stretching prima o dopo questi esercizi.

  1. Squat. Questo esercizio è ideale per rafforzare i quadricipiti. È bene avere cosce forti per la corsa, poiché i quadricipiti sostengono la rotula in modo che scivoli dolcemente verso l’alto e verso il basso – che è il modo in cui dovrebbe muoversi – e non lateralmente. Un buon modo per eseguire gli squat è quello di appoggiare la schiena al muro, in modo da mantenerla dritta. Abbassatevi nella stessa posizione in cui siete seduti su una sedia e mantenete la posizione per qualche secondo.
  2. Piegamenti sulle ginocchia con l’elastico. Seduti a terra su un tappetino, piegate un ginocchio e mettete l’elastico intorno alla caviglia. Posizionare l’altra estremità dell’elastico sulla pianta dell’altro piede, la cui gamba deve essere dritta, e piegare e raddrizzare la gamba più volte. Si possono eseguire serie di 10 ripetizioni per ogni gamba e riposare per un minuto ad ogni cambio. Questo esercizio rafforza i tendini del ginocchio.
  3. Chiudere e aprire le ginocchia con l’elevazione delle anche. Per eseguire questo esercizio, sdraiatevi sulla schiena con le ginocchia piegate e i piedi appoggiati sul pavimento. Sollevate i fianchi contraendo i muscoli addominali e il pavimento pelvico e mantenete la posizione per qualche secondo. Fino a questo punto è già un esercizio molto completo. Tuttavia, si può andare oltre se, una volta sollevati i fianchi, si uniscono e si separano le ginocchia. Eseguite 10 ripetizioni e riposate prima di iniziare un’altra serie.

Integrare la dieta per evitare disturbi al ginocchio

Oltre all’esercizio fisico, alla dieta e al riposo adeguato, è possibile rafforzare le ginocchia e le altre articolazioni con integratori come questi:

  • Silicium G5 originale, altamente assimilabile per aumentarne l’efficacia. Il Silicium favorisce la buona funzionalità delle articolazioni in generale, quindi se vi piace correre, questo dovrebbe essere il vostro integratore di riferimento.
  • Orgono sport gel, perfetto per massaggiare le ginocchia dopo l’allenamento. Penetra molto bene nella pelle e il suo effetto stimolante aiuta a recuperare prima dai disturbi del ginocchio.
  • Orgono Articomplex, che aiuta a recuperare fisicamente dopo uno sforzo eccessivo. Inoltre, beneficia di un apporto supplementare di minerali e vitamine essenziali che favoriscono la salute delle cartilagini.

Come si può notare, esistono diverse strategie da seguire se si avverte dolore al ginocchio dopo la corsa. Tuttavia, vi consigliamo di visitare il vostro medico. Spesso il dolore al ginocchio richiede riposo, ma altre volte può essere necessario assumere un antidolorifico. Ricordate di non automedicarvi e che la prevenzione è importante.

New Call-to-action

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​