5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

Glicina: a cosa serve e quali sono le sue proprietà?

8 minutos 376 views

La glicina è un aminoacido non essenziale che l’organismo può produrre autonomamente. È responsabile di processi importanti come la produzione di creatina e collagene, tra gli altri. Tuttavia, con l’avanzare dell’età, la glicina diminuisce, per cui è necessario conoscere le sue proprietà e sapere se è consigliabile assumere un’integrazione per rallentare il processo di invecchiamento.

New Call-to-action

Che cos’è la glicina e come agisce nell’organismo?

La glicina è uno degli aminoacidi non essenziali più abbondanti, che l’organismo è in grado di produrre naturalmente, ma che è presente anche in alcuni alimenti contenenti proteine, come la carne.

La glicina è coinvolta nella sintesi del glutatione, uno dei più potenti antiossidanti dell’organismo. Come si legge in un articolo pubblicato sulla rivista scientifica Oxidative Medicine and Cellular Longevity, gli esseri umani dispongono di un sistema antiossidante che combatte lo stress ossidativo e i radicali liberi; con l’invecchiamento i livelli di glutatione diminuiscono, per cui le proprietà e i livelli adeguati di glicina possono contribuire a combattere le malattie legate all’età.

Un altro importante composto che dipende dalla glicina per la sua produzione è la creatina, un altro aminoacido che si concentra nel cervello e nei muscoli. La creatina è molto importante ed è coinvolta in attività fisiche ad alta intensità energetica come la corsa, l’allenamento della forza e l’esercizio ad alte prestazioni.

Poiché la glicina è coinvolta anche nella produzione di creatina, è possibile aumentare la forza, l’energia e le prestazioni sportive complessive.

Usi e proprietà della glicina

La glicina è l’aminoacido più presente nel collagene, infatti, come spiega un recente studio pubblicato sulla National Library of Medicine (NIH). Glicina e invecchiamento. Prove e meccanismi alla mano, un aminoacido su tre della sua struttura è costituito da glicine, quindi anche il collagene è direttamente coinvolto nel processo di invecchiamento, soprattutto nei segni più visibili come le rughe.

D’altra parte, l’integrazione di glicina può rendere più facile e veloce l’induzione del sonno profondo, oltre a ridurre la sonnolenza e la stanchezza diurna. Un’altra relazione pubblicata dal laboratorio di ricerca ZRT spiega come l’aumento dei livelli di glicina migliori i sintomi dell’insonnia e aumenti anche i livelli di serotonina, la sostanza responsabile, tra l’altro, della regolazione dei ritmi circadiani e del sonno.

Un’altra proprietà fondamentale della glicina è il suo contributo alla protezione del cuore.  Bassi livelli di glicina sono anche associati allo sviluppo di alcune malattie legate all’età, come quelle cardiovascolari, e il rischio di queste malattie aumenta con l’età; è quindi molto importante mantenere livelli adeguati di glicina non solo per il rischio di queste malattie, ma anche per la salute generale.

Benefici degli integratori di glicina nello sport

Sono molte le fonti naturali di glicina presenti negli alimenti. Queste fonti alimentari di glicina si trovano principalmente in:

  • Pelle di maiale e di pollo
  • Frutti di mare
  • Fegato
  • Pollame
  • Uova
  • Carne
  • Gelatina
  • impulsi
  • Latticini
  • Brodo d’ossa.

Come già detto, tra le proprietà della glicina c’è il suo coinvolgimento diretto nella produzione di creatina, un aminoacido altamente concentrato nei muscoli e responsabile della resistenza, dell’energia e della forza nelle attività sportive, per cui è molto importante mantenere i livelli raccomandati di glicina.

Gli integratori di glicina sono disponibili in diverse formulazioni. Le dosi variano in genere da 500 mg a 3000 milligrammi. Di solito sono commercializzati sotto forma di capsule o polveri e vengono assunti per via orale. Tuttavia, è meglio consultare un medico specialista per determinare la quantità più appropriata in ogni singolo caso, poiché non esistono regole generali su quando assumere la glicina,

In sintesi, una buona dieta ricca di glicina è un’ottima opzione nutrizionale, molto efficace nell’aiutare i processi legati all’invecchiamento, dagli aspetti fisici più visibili come le rughe all’atrofia muscolare.  Come abbiamo detto, possiamo anche scegliere di assumere la glicina sotto forma di integratori; la sua assunzione è sicura e ne abbiamo alcuni a base di silicio organico come Orgono G7 Sport Recovey Supplement, un integratore liquido a base di silicio organico, zinco e glicina con comprovati effetti rinforzanti sui tessuti muscolari, ossei e cartilaginei.

New Call-to-action

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​