5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

Las 5 diferencias entre el Original Silicium G7 y G7 Siliplant

Le 5 differenze tra silicium G7 Original e G7 Siliplant

8 minutos 14334 views

È passato molto tempo da quando più di 40 anni fa il dott. Loïc Ribault scoprì il potenziale terapeutico del silicio organico. Originariamente estratto a partire da alcuni tipi di sabbie silicee detritiche, oggi abbiamo formule avanzate come il Silicium G7 Original e il G7 Siliplant.

Ma qui sorge la domanda da un milione di dollari. Se entrambi contengono lo stesso numero di molecole e si assumano allo stesso modo… cosa li contraddistingue? Qual è migliore?

Nueva llamada a la acción

Qual è la differenza tra Silicium G7 Original e G7 Siliplant?

Origine: minerale Vs vegetale

La differenza più evidente tra i due prodotti sta nel modo in cui si ottiene il silicio organico che contengono.

Partiamo dalla base che questo elemento è il secondo più abbondante nella crosta terrestre. Tuttavia, non si presenta come tale in natura, ma lo troviamo sotto forma di silicati e ossido di silicio in rocce e minerali. O come acido ortosilicico nelle foglie e nei gambi delle piante.

Silicium G7 Original è di origine minerale, poiché si ottiene a partire dalla prima categoria. I silicati, non assorbibili sono trattati chimicamente per produrre il monometilsilanotriolo (silanolo), una molecola di silicio organico perfettamente assorbibile.

D’altra parte, G7 Siliplant è formulato con acido silicico estratto da fonti vegetali. A tale fine, vengono estruse piante da agricoltura biologica certificata.

Composizione e purezza

Possiamo dire che Silicium G7 Original è la “ricetta” iniziale brevettata dal dott. Le Ribault, pertanto contiene silicio puro e duro. Senza conservanti.

Ciononostante, in G7 Siliplant si incorporano due piante medicinali: estratto di equiseto e rosmarino. E a differenza del precedente, sì, contiene conservanti ma completamente naturali.

Concentrazione di silicio

Entrambe le formule presentano questo minerale in una quantità simile, ma non identica.

Mentre le dosi giornaliere normali di 30mL di Silicium G7 Original contengono 5mg di silicio organico, un volume identico di G7 Siliplant contiene 12mg.

Tuttavia, al livello pratico, l’efficacia che offrono è molto simile.

Proprietà medicinali

Qui i due prodotti hanno un aspetto in comune, ed è che forniscono gli stessi molteplici benefici del silicio organico. Tra i più noti:

  • Mantengono la pelle giovane, rivitalizzano i capelli e fortificano le unghia.
  • Migliorano la salute di ossa, muscoli e articolazioni.
  • Proteggono il cuore da patologie cardiovascolari.
  • Mantengono sano il sistema nervoso.

La differenza risiede nelle piante medicinali presenti in G7 Siliplant, che contribuiscono all’effetto terapeutico complessivo.

  • L’equiseto (o coda di cavallo) contiene acido silicico e diversi composti che conferiscono un’azione antiossidante, antinfiammatoria, analgesica e diuretica (tra gli altri).
  • Il rosmarino (Salvia rosmarinus Schleid) si è rivelato essere un potente antiossidante oltre che antinfiammatorio, diuretico, carminativo e antinfettivo.

Applicazioni cliniche

Nonostante la loro composizione sia molto simile, ogni formula è destinata a un trattamento differente.

G7 Siliplant è consigliato per un uso più generico, principalmente come antiaging e per la cura di articolazioni, pelle, capelli e unghia.

Inoltre evita l’accumulo di alluminio nel corpo umano, inducendone l’escrezione urinaria. Per questa ragione, è considerato un neuroprotettore e può essere utilizzato per ridurre il rischio di malattie neurodegenerative come l’Alzheimer.

Dall’altro lato, Silicium G7 Original concentra le proprietà di silicio organico, quindi è consigliato per condizioni più specifiche come disturbi autoimmuni o rare patologie croniche.

Quindi qual è il miglior Silicium G7?

Osservando le differenze che esistono tra G7 Original e G7 Siliplant, forse adesso ti domanderai qual è meglio usare.

Realmente entrambi sono molto efficaci, e sono stati formulati in modo tale che la loro stabilità e biodisponibilità risultino essere tra le più elevate. Tradotto: il nostro organismo li assimila perfettamente, garantendo così la loro attività terapeutica.

Inoltre non hanno nessuna controindicazione.

Ciò significa che la scelta tra l’uno o l’altro dipende dal problema che si desidera trattare. Per esempio:

In ogni caso, ricorda sempre di consultare il tuo medico se hai dei dubbi.  E soprattutto, smetti di aspettare e inizia a prenderti cura di te, entrambi i i Silicium G7 possono essere aiutarti. Agisci ora!

CTA Siliplant IT

​ ​