5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

mujer con piel cetrina delante de un espejo poniéndose crema

Pelle giallastra: le chiavi per prendersene cura

10 minutos 1269 views

La pelle glabra è un rompicapo per le persone con questo tipo di carnagione: caratterizzata da un aspetto pallido, spento e talvolta grigiastro o giallastro, può avere diverse cause.

Pertanto, non si tratta solo di un problema estetico, ma può anche essere il riflesso di problemi di salute generali del paziente.

Tutti gli esperti di skincare concordano sull’importanza di conoscere innanzitutto le caratteristiche della propria pelle e poi di scegliere il trattamento giusto per massimizzarne il potenziale.

New Call-to-action

Per questo motivo oggi vogliamo condividere le principali chiavi di lettura per la cura della pelle malata e alcuni dei rimedi più potenti per la sua cura, tra cui l’uso di ingredienti naturali particolarmente potenti come il silicio biologico.

Che cos’è la pelle giallastra: aspetto e cause

La pelle glabra è caratterizzata da un aspetto spento e giallastro. Questo tipo di pelle non brilla, non appare elastica e appare particolarmente pallida, soprattutto se paragonata ad altre zone della pelle.

Quest-ce-que-la-peau-terne-apparence-et-causes

Tra le cause della pelle glabra si annoverano

  • Glicosilazione. Questo processo, causato dal passare del tempo e dall’invecchiamento (oltre che dall’esposizione al sole), fa sì che le catene di molecole di zucchero aderiscano alle proteine della pelle, generando il tono giallastro che caratterizza le pelli chiare. È particolarmente importante per le pelli più chiare.
  • Anemia. Questa condizione significa che il sangue produce meno globuli rossi sani di quanto dovrebbe. In altre parole, l’organismo non produce abbastanza sangue ricco di ossigeno. Questo comporta una serie di effetti sulla salute, tra cui un’eccessiva stanchezza. Per quanto riguarda la pelle, può comportare la comparsa di una pelle pallida.
  • Carenza di vitamine. Un’altra causa della pelle glabra è la carenza di questi nutrienti, che si traduce in globuli rossi sovradimensionati che non svolgono le loro funzioni tipiche, come il trasporto dell’ossigeno. Pertanto, la carenza di vitamine si traduce spesso in stanchezza, vertigini o mancanza di fiato e, nel caso della pelle, nella comparsa di una pelle secca, giallognola o malandata. Il meccanismo che funge da contrappeso in questo caso sarà l’uso di integratori vitaminici di vitamina C e vitamina D.
  • Disidratazione. La disidratazione della pelle comporta un aspetto meno luminoso e un benessere generalmente limitato. Tra gli altri effetti causati dalla disidratazione (ad esempio, l’aspetto di tenuta o di desquamazione) vi è anche la pelle giallastra.
  • Stress. Lo stress può portare allo sviluppo di alcuni sintomi psicosomatici della pelle, come prurito, orticaria o arrossamento. Anche il pallore della pelle può essere causato da questo processo.

Cura delle pelli chiare

Una corretta routine di cura della pelle è essenziale per migliorare notevolmente l’aspetto e la salute generale della pelle.

Pertanto, le cure consigliate comprendono:

  • Al mattino, detergere, tonificare e idratare la pelle.
  • Aggiungere creme SPF per limitare l’effetto dei raggi solari sulla pelle.
  • È possibile includere sieri di vitamina C per fornire un equilibrio in caso di carenza di tale vitamina.
  • La routine per contrastare la pelle glabra dovrebbe includere anche l’uso di silicio biologico. La crema idratante del mattino potrebbe includere la crema Silicium Rosehip Silicium, mentre la sera andrebbe completata con il Silicium Serum e l‘Elixir.
  • La sera si ripete la routine di detergente, tonico e crema idratante.
New Call-to-action
New Call-to-action

Per quanto riguarda il tipo di prodotti da scegliere, è importante considerare anche il tipo di pelle che si ha: se è grassa, secca o mista. Ad esempio, nel caso di una pelle grassa e chiara, si raccomanda di prestare particolare attenzione ai prodotti idratanti, cercando di non includere oli.

Oltre alle cure descritte in precedenza, la cura della pelle implica anche un’attenzione verso l’interno. Ciò comprende l’assunzione di acqua, sostanze nutritive e vitamine attraverso un’alimentazione corretta, per garantire che il corpo in generale e la pelle in particolare ricevano le cure necessarie.

Soins-pour-les-peaux-ternes

Silicio biologico per la pelle glabra

Il silicio organico è un oligoelemento essenziale per la salute umana e ha una moltitudine di benefici per la salute: dagli effetti estetici al miglioramento dell’ossigenazione e dei livelli di stress.

Applicato sulla pelle, ha un effetto particolarmente potente contro l’invecchiamento, la cellulite e le smagliature, oltre a combattere i cedimenti cutanei e i problemi del cuoio capelluto (come la caduta dei capelli).

Infine, per le pelli chiare, è un nutriente essenziale per i danni legati all’età, in quanto potenzia la produzione di collagene riparatore e sviluppa molecole fondamentali come l’elastina.

Per quanto riguarda il prodotto a base di silicio da scegliere per combattere la pelle secca, sarà fondamentale scegliere prodotti con garanzia biologica, in formato di integratore alimentare solubile e assimilabile. È il caso di opzioni potenti come Silicium G5, ora migliorato e ribattezzato Silicium G7 Biodynamic, formulato e approvato dagli studi scientifici del dottor Loïc Le Ribault.

New Call-to-action

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​