5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

What effects does aluminum have on the human body?

Quali effetti ha l’alluminio sul corpo umano?

6 minutos 26058 views

Oggi l’alluminio è un grande problema di salute che riguarda tutti, in misura maggiore o minore. Alcuni studi lo collegano a malattie gravi come il morbo di Alzheimer o altre malattie autoimmuni. Ora, cosa fa l’alluminio al nostro corpo e come lo immagazzina? Senza andare oltre, l’alluminio si trova in molti cosmetici e medicinali, nel caffè, nei cibi preparati, nelle formule per l’infanzia, nel tabacco, nei vaccini... Pertanto, siamo irrimediabilmente esposti ad esso.

Il problema principale dell’alluminio è che si trova in luoghi e prodotti che solitamente consumiamo, può essere presente negli alimenti, nella respirazione o a contatto con la pelle. Il principale esperto mondiale di questo tipo di tossicità, il professor Christopher Exley, lo ha chiaramente collegato alle malattie autoimmuni e al morbo di Alzheimer. Altri effetti dell’alluminio sul corpo umano includono demenza, perdita di memoria e persino danni al sistema nervoso centrale.

In Francia, due professori sono esperti in questo campo; uno di loro, il professor Henri Joyeux, è uno specialista degli effetti dell’alluminio sulla salute. Il secondo, il professor Jean-Bernard Fourtillan, scopritore di un nuovo ormone, sta attualmente conducendo studi approfonditi su come mitigare il morbo di Alzheimer.

Entrambi gli insegnanti raccomandano l’uso del silicio organico per alleviare gli effetti dell’alluminio sul corpo umano. Pertanto, nei trattamenti che già prescrivono, incorporano il silicio; riducendo l’assorbimento e la ritenzione dell’alluminio.

Il professor Exley ha chiaramente dimostrato la necessità di aggiungere un tipo di silanolo, chiamato OSA, alla dieta per eliminare l’alluminio. Dopo anni di ricerche, è stato in grado di determinare una dose precisa e ha sviluppato una tecnica analitica per misurare la presenza di questo tipo di silicio necessaria per essere efficace.

L’uso di silicio organico per ridurre gli effetti dell’alluminio sul corpo

È molto importante prendere coscienza del vero problema che l’alluminio provoca nel corpo umano per ridurre al più presto i suoi effetti. Per questo motivo, presso Silicium Laboratories si consiglia l’uso di G7 Neuro Health, formulato con la quantità necessaria di silanolo OSA per l’eliminazione dell’alluminio, e convalidato con il metodo analitico fornito dal Professor Exley. G7 Neuro Health contiene anche biotina, un componente essenziale per il corretto funzionamento psicologico.

Gli insegnanti e gli studi raccomandano il G7 Neuro Health

Il professor Jean-Bernard Fourtillan, esperto Farmacologo-Tossicologo, consiglia e raccomanda l’uso di questo prodotto per rimuovere dal cervello metalli pesanti come il mercurio (Hg) e l’alluminio (Al), che sono neurotossici.

Le indicazioni per il Silicio G5 e G7 Neuro Salute sono diverse e complementari.

– Possono essere assunti contemporaneamente senza interferire con la dose.

– G7 Neuro Health, il cui principio attivo è l’acido ortosilicico, Si (OH)4, viene utilizzato per formare sali di metalli pesanti presenti nel cervello, come il mercurio e l’alluminio. I sali così formati, silicato di alluminio, Al2O6Si2O2, o silicato di mercurio HgO2SiO vengono eliminati dal corpo attraverso l’urina. Il G7 permette quindi di rimuovere dal cervello metalli pesanti come il mercurio (Hg) e l’alluminio (Al), che sono neurotossici in quanto, provocando la distruzione dei neuroni accentuando la formazione di superossidi neurodistruttivi (radicali liberi ossigenati), sono all’origine di malattie neurodegenerative come il Parkinson, il morbo di Alzheimer, ecc.

– In conclusione, i 2 integratori alimentari Silicium G5 e G7 Neuro salute possono essere assunti contemporaneamente, alle dosi consigliate, senza alcun rischio. Infatti, la dose di sicurezza raccomandata dall’EFSA è di 48,6 mg di silicio elementare al giorno, mentre la quantità totale di silicio elementare, corrispondente alla combinazione di 60 ml di silicio G5 e 2 capsule di G7, è pari a 10 + 17 mg = 27 mg al giorno, è inferiore alla dose di sicurezza.

 

​ ​