5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

Recommendations for eliminating joint pain and fatigue

Raccomandazioni per eliminare la fatica e i dolori articolari

10 minutos 6025 views

Oltre al passare del tempo, ci sono molti fattori che possono portare alla stanchezza e al dolore articolare. Mancanza di mobilità, cattiva alimentazione, ansia, nervi… Queste sono le cause comuni dell’insorgenza di vari disturbi.

Indipendentemente dall’età o dal livello di attività, la situazione attuale ha intensificato questo problema. Pertanto, ora più che mai, è essenziale adottare una serie di raccomandazioni per evitare che il corpo soffra. Tira fuori il tuo blocchetto del cellulare e scrivile!

Oggi vi diciamo…

  • Quali sono le cause della stanchezza e dei dolori articolari?
  • Come si possono evitare stanchezza e dolori articolari?

Quali sono le cause della stanchezza e dei dolori articolari?

Tra le abitudini di vita, ci sono tre pilastri su cui si basa la maggior parte della salute: dieta, esercizio e riposo.

Quando una di queste gambe è zoppa, il benessere fisico è indebolito e spesso ne derivano fatica e dolore alle articolazioni.

Anche la salute mentale si deteriora, e possono verificarsi ansia, depressione e stress. Queste condizioni peggiorano il disagio causando un accumulo di tensione nel corpo.

Uno stile di vita sedentario è uno dei principali protagonisti di questa storia. Senza una stimolazione sufficiente, il sistema muscolo-scheletrico si atrofizza e si verificano effetti negativi come difficoltà di movimento, affaticamento o maggiore suscettibilità alle lesioni.

Come evitare la fatica e i dolori articolari?

1. Rimanere attivi

L’inattività prolungata porta a molteplici disturbi muscolari e articolari. Per esempio, uno studio ha scoperto che stare seduti per più di 7 ore al giorno è associato al mal di schiena.

Il movimento è la medicina migliore e più naturale:

  • Alzati ogni 15-20 minuti e fai qualche passo, fai stretching o fai esercizi leggeri. Puoi approfittare delle pause pubblicitarie in TV o bere acqua ogni pochi minuti per idratarti in modo che il tuo corpo ti costringa ad andare in bagno.
  • Prendi l’abitudine di usare le scale il più possibile.
  • Fate attività dinamiche durante la giornata: sport, lavori domestici, danza, giocare con i vostri figli, ecc.
  • Camminare almeno 8000 passi al giorno. Cammina ogni volta che ne hai l’opportunità, come durante le pause al lavoro o quando parli al telefono. Ricorda che puoi farlo in casa impostando un circuito.

Gli integratori per rafforzare i tessuti sono anche un grande aiuto per evitare che il corpo soffra di mancanza di mobilità. Un esempio è Orgono Sports Recovery. Grazie al suo contenuto di silicio organico e glicina, è in grado di combattere la fatica e i dolori articolari in modo molto efficace.

CTA italiano orgono

2. Pianificare una routine sportiva

L’esercizio fisico non solo migliora la salute muscolo-scheletrica, ma contribuisce anche alla salute mentale e rafforza il sistema immunitario.

È meglio avere una routine settimanale su misura per la propria condizione, combinando sessioni di diversi tipi:

  • Forza muscolare: squat, flessioni, sollevamenti del ginocchio, ecc. Non hai bisogno di una palestra. Usate il vostro peso corporeo o pesi domestici come zaini e taniche.
  • Aerobica: corsa, cyclette, camminata veloce, danza, salire e scendere un gradino, ecc.
  • Flessibilità e mobilizzazione delle articolazioni.
  • Equilibrio. Lo yoga o il pilates sono buone opzioni.

Al giorno d’oggi ci sono molti video su internet pubblicati da esperti che possono servire da guida, ma quando è possibile consulta un professionista che possa offrirti un allenamento personalizzato. Soprattutto se hai qualche patologia o problema di salute sottostante.

Se vuoi evitare i disagi derivati dall’attività fisica, ricordati di riscaldarti prima, di rispettare la tecnica degli esercizi e di terminare con un riposo attivo come una leggera camminata.

Per ottimizzare la rigenerazione delle fibre muscolari, applicare un automassaggio sulle zone sovraccaricate con gel rilassanti come Orgono Sport Gel.

3. Prenditi cura delle tue abitudini e del tuo benessere

Viviamo incollati ai dispositivi elettronici, sia per lavorare che per godere del nostro tempo libero. Ecco perché si raccomanda di seguire questi consigli:

  • Alternate il modo in cui tenete il cellulare e fate pause frequenti per muovere le dita, i gomiti, le spalle e il collo.
  • Fate attenzione alla vostra postura e alla posizione del corpo, soprattutto quando lavorate.
  • Fai stretching prima e dopo il lavoro.

Per quanto riguarda l’alimentazione, una dieta povera contribuisce all’infiammazione delle articolazioni, e una mancanza di micronutrienti come la carenza di vitamina D porta alla mialgia. Quindi date la priorità ai cibi sani e limitate il consumo di prodotti ultra-processati e di alcol.

D’altra parte, una meta-analisi ha concluso che lo scarso riposo porta a dolori al corpo e a un peggiore stato di salute generale. Si prenda cura della sua igiene del sonno e cerchi di dormire abbastanza. Inoltre, cercate di non sdraiarvi a pancia in giù, perché il collo può essere compromesso.

Se la situazione attuale ti sta dando sui nervi, oltre a tutto quanto sopra, può anche essere ottimo praticare esercizi di rilassamento e prendersi del tempo per se stessi. Cerchi di essere più positivo e consideri la consulenza per imparare a gestire le sue emozioni.

In sintesi, se non vuoi soffrire di stanchezza e dolori articolari, segui queste raccomandazioni e consulta uno specialista se necessario. Non lasciare che il tuo corpo soffra e goditi ogni giorno!

​ ​