5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

arrugas verticales en la frente

Rughe verticali della fronte: prevenzione e trattamento

12 minutos 213 views

Alimentazione, abitudini, stress, ansia, idratazione, corretta igiene del viso, abitudine a struccarsi prima di andare a letto… Tutti questi fattori possono influenzare la comparsa delle rughe verticali sulla fronte.

Le rughe d’espressione che compaiono tra le sopracciglia, appena sopra il naso, sono il risultato della piega che si forma nella pelle quando i muscoli della zona vengono attivati dalla mimica facciale.

Questi solchi inizieranno a manifestarsi prima o poi, a seconda della forma del viso, della genetica, della composizione e della tensione della pelle o delle abitudini di gesticolare con il viso quando si parla.

New Call-to-action

Perché compaiono le rughe verticali della fronte?

Con l’avanzare dell’età, la pelle perde densità e levigatezza, in parte per l’azione dei radicali liberi, in parte per la progressiva mancanza di definizione dei legami di collagene che formano la struttura del viso. Questo stato fa sì che la sua sensibilità a vari fattori aumenti.

Come le altre rughe d’espressione che compaiono sul viso, le rughe verticali sulla fronte sono una conseguenza delle emozioni che proviamo. E, sebbene siano solitamente associati a un gesto di rabbia o di preoccupazione, si formano anche quando ridiamo o siamo sorpresi. Quando la pelle è giovane, si riprende rapidamente dopo il movimento, cosa che non accade con la maturità.

Anche le abitudini e la dieta possono influenzare il risultato. E, in effetti, molte delle nostre scelte, se sbagliate, finiscono per anticipare la comparsa di queste rughe.

Quando iniziano a comparire le rughe verticali della fronte?

Non è possibile affermare che esista una certa età o un certo intervallo in cui compaiono le rughe verticali della fronte. Tutto dipende dalla pelle di ogni persona, dalla sua genetica, da come si prende cura di sé e dalle sue abitudini:

  • Per esempio, la pelle grassa ha un vantaggio: previene le rughe meglio della pelle secca perché gli oli naturali che produce mantengono la pelle più idratata e liscia.
  • Anche la pelle esposta al sole per più ore senza un’adeguata protezione mostra prima i segni dell’invecchiamento.
  • Le rughe verticali sulla fronte e sul resto del viso sono visibili molto prima nei fumatori.
  • Le persone che non seguono una routine di igiene del viso costante o che non idratano a sufficienza la pelle noteranno che le linee di espressione diventano sempre più pronunciate, trasformandosi in rughe.
  • Lo stesso vale per coloro che non curano la propria alimentazione e la cui dieta è carente di verdura e frutta e contiene troppi alcolici, zuccheri e alimenti trasformati.

Lo stress, il passare troppo tempo davanti a uno schermo, avere problemi di vista o vivere in un ambiente con un alto livello di inquinamento sono altri fattori da aggiungere all’elenco delle variabili che aumentano la probabilità che queste rughe compaiano prematuramente.

Come prevenire e trattare le rughe verticali della fronte in modo che siano meno evidenti

L’aspetto di queste linee può essere migliorato con una buona cura della pelle, compresa una rigorosa protezione solare. I retinoidi e i peptidi contenuti in alcuni alimenti migliorano questa condizione. Lo stesso vale per gli antiossidanti, come quelli apportati dalla vitamina C. Il loro effetto è protettivo e riparatore:

  • Lo proteggono da ulteriori danni causati dalla formazione di radicali liberi.
  • Migliora l’iperpigmentazione.
  • Previene la comparsa di nuove rughe d’espressione.

La coerenza è la cosa più efficace. La progettazione e l’attuazione di una routine di trattamento anti-età offre risultati visibili a breve termine con il vantaggio che i benefici persistono a lungo termine.

La prevenzione: il miglior alleato

In generale, tenendo conto delle differenze tra i tipi di pelle e le caratteristiche genetiche, i dermatologi consigliano di iniziare il percorso di prevenzione anti-invecchiamento prima dei 30 anni. Esempi di buone pratiche da adottare sono:

  • Indossare occhiali da sole all’aperto: sono il modo migliore per evitare di aggrottare le sopracciglia, una delle cause principali delle rughe verticali della fronte.
  • Ridurre al minimo l’esposizione al sole, che svolge un ruolo importante per la giovinezza della pelle. Più si prende il sole, più la pelle sarà secca, meno uniforme e meno liscia.
  • Ridurre lo stress: lo stress influisce negativamente su tutto il corpo, in particolare sulla pelle. Lo stress cronico può aumentare i livelli di cortisolo, che provoca infiammazione e, a sua volta, danneggia il collagene.
  • Smettere di fumare: il fumo di sigaretta inibisce il naturale processo di riparazione dell’organismo, ostacolando la produzione di collagene ed elastina. Questo effetto peggiora le condizioni della pelle, che è più soggetta alle rughe.

Come trattare le rughe verticali della fronte con prodotti naturali

L’inclusione di alcuni alimenti e sostanze nutritive nella dieta aiuta a minimizzare la comparsa delle rughe sottili. Tra i più consigliati ci sono:

  • Vitamina C: si trova, tra l’altro, in agrumi, verdure a foglia verde, peperoni rossi, pomodori e fragole. Serve ad aumentare la produzione di collagene, a combattere i danni dei radicali liberi, a proteggere la pelle dai raggi UVA e UVB, a depigmentare le macchie scure e a illuminare l’incarnato. Il risultato: le rughe diventano meno evidenti e la pelle appare più liscia e morbida.
  • Acqua: quando la pelle è disidratata, le rughe si ingigantiscono e appaiono più profonde di quanto non siano in realtà. D’altra parte, quando la pelle è ben idratata, appare rimpolpata e le rughe sono meno evidenti.
  • Alimentazione: consumare più alimenti antiossidanti, come il silicio, un oligoelemento essenziale con la capacità di generare naturalmente collagene e mantenere la pelle luminosa e sana, che può essere assunto anche sotto forma di integratori o nella dieta. Ad esempio, le carote, che favoriscono la formazione del collagene grazie alla vitamina A, il cetriolo, altamente idratante, o l’avocado, che facilita il metabolismo del collagene grazie al suo contenuto di vitamina C.
  • Massaggio ed esercizi facciali: queste rughe sono legate ai muscoli facciali, quindi la riduzione della tensione nell’area ne migliora l’aspetto e minimizza la profondità del solco.

Oltre a tutte queste soluzioni, si consiglia l’uso di integratori e creme. Questi devono essere applicati in piccoli cerchi in direzione ascendente sulla fronte e sui lati, esercitando una pressione delicata, ma non eccessiva.

Oltre a scegliere prodotti con ingredienti naturali, è bene prestare attenzione alle proprietà aggiuntive di alcuni di essi.

Il silicio, grazie al suo contenuto di acido ialuronico e collagene, non solo riduce al minimo le rughe verticali sulla fronte, ma migliora anche visibilmente la condizione di capelli e unghie. Per iniziare a godere dei suoi benefici, potete includere nella vostra routine di bellezza e cura questo siero al silicio o questa crema alla rosa musquée che, oltre a migliorare l’aspetto della pelle donandole luminosità, elimina i segni di stanchezza e ne aumenta la compattezza.

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​