5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

descubre cómo despertarse con energía

Scoprite come svegliarvi carichi di energia con questi tasti

13 minutos 1329 views

Le nostre abitudini potrebbero privare l’organismo dell’energia necessaria per svolgere le sue funzioni vitali. C’è un segnale che ci avverte che qualcosa del genere sta iniziando ad accadere: ci svegliamo stanchi. Non è la stessa cosa se si tratta di un problema sporadico o di un problema ricorrente. In questo caso, è necessario scoprire come svegliarsi con energia.

New Call-to-action

Perché mi sveglio stanco?

Quando l’energia manca fin dall’inizio della mattinata, non solo la motivazione cala, ma di solito è accompagnata da una maggiore irritabilità, che si ripercuote sulle relazioni con gli altri nel corso della giornata. Mancanza di attenzione ai dettagli, che può essere dannosa per le prestazioni lavorative.

Ci sono anche conseguenze significative sulla nostra capacità di affrontare lo sforzo fisico, che è ridotta e talvolta accompagnata da mal di testa e mal di schiena (a causa di possibili contratture e di una cattiva postura durante la notte).

Pertanto, piuttosto che chiedersi “come svegliarsi con energia”, sarebbe meglio analizzare prima se stessi per trovare le cause di questa stanchezza.

se-reveiller-en-pleine-forme

Cause

Abitudini come andare a letto tardi o dormire meno di un numero sufficiente di ore, abuso di dispositivi mobili poco prima di addormentarsi, mancanza di una routine del sonno, preparazione inadeguata al riposo (stanza luminosa, rumore o temperatura eccessiva), attività fisica insufficiente durante il giorno, stress, consumo di bevande alcoliche o di sostanze stimolanti, mancanza di equilibrio interno dovuta a un’alimentazione inadeguata sono cause che portano a un calo dei livelli di energia dell’organismo.

Alcuni dei motivi per cui si può essere stanchi al mattino sono:

  • Tempo / stagione. Quando ci si sveglia in una giornata piovosa e uggiosa, può essere difficile alzarsi dal letto perché c’è meno sole. La mancanza di sole fa sì che il nostro corpo produca meno serotonina e questo complica gli sforzi per mettersi in moto.
  • Cambiamenti ormonali. La qualità e la facilità del sonno possono essere influenzate dalle fluttuazioni dei livelli ormonali. Nelle donne, durante la seconda metà del ciclo mestruale, i livelli di estrogeni raggiungono un picco e si riducono rapidamente, causando un’intensa sensazione di stanchezza generale. Anche la carenza di ferro, associata alla perdita di sangue durante il ciclo mestruale, può causare stanchezza. Una tiroide sottoattiva o iperattiva può influire sul sonno. Chi soffre di ipotiroidismo (quando la tiroide non produce abbastanza ormoni) può sentirsi spesso stanco. Le persone affette da ipertiroidismo (quando la tiroide produce troppi ormoni) hanno difficoltà a dormire.
  • Consumo eccessivo di caffeina. Più caffeina si beve, più aumenta la tolleranza alla caffeina, per cui è necessario bere più caffè per sentirsi svegli. La caffeina sopprime anche i recettori dell’adenosina, che provoca sonnolenza, per cui ci sentiamo svegli e, a causa dell’adenosina accumulata, è facile sentirsi stanchi.
  • lcool. Questa sostanza influisce direttamente sulla qualità del sonno, rendendolo più leggero, limitandone il potere ristoratore e favorendo un riposo frammentato piuttosto che continuo.  È probabile che dopo qualche brindisi la sera prima (anche se nell’ambito di un consumo moderato), la persona inizi la mattina senza energia e pensando di tornare a letto appena si alza.
  • Alimentazione inadeguata. Il cibo con cui nutriamo il nostro corpo può influenzare il nostro sonno e anche i nostri livelli di energia durante il giorno. Una cena pesante, con abbondanza di ingredienti ultra-processati e/o diuretici, ci farà impiegare molto tempo per addormentarci e richiederà ripetuti risvegli. Allo stesso modo, una colazione mal scelta, priva di nutrienti adeguati o con un’abbondanza di zuccheri e alimenti trasformati, ci farà sentire affaticati prima di metà mattina.

Come svegliarsi con energia?

Le chiavi in relazione alle abitudini: FARE e NON FARE

Chi ha le idee chiare su come svegliarsi con energia sa che fa bene:

  • Sport.
  • Andare all’aria aperta.
  • Mangiare una buona dieta.
  • Godetevi il sole con protezione.
  • Mantenere orari regolari.
  • Dormire almeno 6-7 ore.
  • Preparare la stanza per un buon riposo notturno a una temperatura adeguata e senza luce.
  • Ridurre al minimo l’esposizione agli schermi, soprattutto nelle ore prima di andare a letto.
  • Cercate di assicurarvi che non ci siano dispositivi connessi nella stanza quando dormite e, se ci sono, disattivate le notifiche.

Esistono alcune abitudini che influiscono sul sonno, come fare le ore piccole, avere uno stile di vita sedentario, fumare, mangiare e dormire in modo irregolare. Identificarle può aiutarci a combatterle e a contrastarne gli effetti nocivi sulla nostra salute.

comment-vous-reveiller-en-pleine-forme

Le chiavi dell’alimentazione: le cose da fare e da non fare

Le linee guida per una corretta alimentazione migliorano la capacità di riposo dell’organismo e la qualità del sonno. Per adottarle, si può iniziare con:

  • Mangiate una manciata di noci o mandorle prima di andare a letto. Forniscono melatonina, un ormone che stimola il desiderio di dormire.
  • Includete la lattuga nel vostro menu della cena, poiché contiene lattucario, noto per il suo effetto calmante. Tuttavia, poiché può essere un po’ difficile da digerire, è meglio metterla in infusione.
  • Bevete un infuso di fiori di tiglio, camomilla o valeriana prima di andare a letto.
  • Optate per il pesce grasso come alimento principale dell’ultimo pasto della giornata.
  • Assicuratevi di non arrivare a tarda sera affamati, per evitare una cena abbondante.

Chi sa come svegliarsi con energia sa che l’alimentazione gioca un ruolo molto importante nella qualità del sonno. Per questo motivo la loro dieta comprende una varietà di frutta e verdura, crude o in diverse preparazioni, che forniscono le vitamine, il potassio, il calcio, il magnesio e lo zinco necessari per un buon sonno.

L’acqua e le tisane aiutano a mantenere idratato l’organismo, che funziona regolarmente grazie al corretto apporto di fibre e nutrienti. Zuccheri, alcol e cibi elaborati sono assenti o consumati solo occasionalmente.

Il segreto per vivere meglio

La scarsa qualità e l’insufficienza del sonno possono portare a un’ampia gamma di patologie, come le malattie cardiovascolari, l’obesità e il diabete. È stato dimostrato che la mancanza di sonno notturno aumenta la probabilità di ansia e depressione. Questo è un motivo in più per cercare di capire come svegliarsi con energia.

L’adozione delle buone abitudini e delle linee guida dietetiche menzionate nella sezione precedente può essere molto efficace e iniziare a dare buoni risultati.

Si consiglia inoltre di integrare gli integratori in una dieta equilibrata per garantire che l’organismo riceva i giusti nutrienti (ricordate che sono molti quelli che influiscono sulla capacità di riposare), come Silicium G7 Activ, Silicium G7 original o Orgono Articomplex. Quando li proverete, noterete che il funzionamento delle funzioni del corpo è regolato, l’infiammazione è ridotta e vi sentirete più forti ed energici. Vi sentirete più forti ed energici e sarete in grado di affrontare la vostra vita quotidiana in modo più naturale, e le vostre mattine saranno diverse dopo una notte di sonno ristoratore.

New Call-to-action

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​