5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

ilustración síntomas menopausia precoz

Sintomi della menopausa precoce e come alleviarli

13 minutos 384 views

La menopausa è una normale fase fisiologica del ciclo vitale e riproduttivo della donna, un periodo condizionato da cambiamenti ormonali.

La menopausa segna la cessazione definitiva delle mestruazioni e quindi dell’attività riproduttiva.

In altre parole, la fase riproduttiva della donna si conclude, poiché le ovaie smettono di funzionare e l’ovulazione cessa.

Esiste una certa variabilità nel modo in cui ogni donna vive questa fase della vita, nel tempo in cui avvengono i cambiamenti prima della cessazione completa e permanente delle mestruazioni e nell’età in cui si instaura la menopausa.

Tuttavia, esistono fasce di età considerate normali per l’inizio della menopausa. Quindi, quando l’inizio della menopausa è troppo precoce, si può essere di fronte a una menopausa precoce.

New Call-to-action

Cosa si intende per menopausa precoce?

La menopausa non è un cambiamento istantaneo o improvviso, ma un processo progressivo.

In effetti, questo processo può durare diversi anni, un periodo in cui si verificano una serie di cambiamenti ormonali prima che le mestruazioni e la funzione riproduttiva scompaiano completamente.

Qu'est-ce que la ménopause précoce

Come già detto, esiste una certa variabilità nell’età in cui si verifica la menopausa.

Mentre la scomparsa delle mestruazioni avviene in media tra i 51 e i 52 anni, è considerato normale raggiungere questa fase tra i 45 e i 55 anni.

Pertanto, quando l’insorgenza della menopausa si verifica in donne di età inferiore ai 40 anni, si parla di menopausa precoce o prematura.

Questa condizione, chiamata anche insufficienza ovarica prematura (POF), può verificarsi anche nelle donne più giovani (prima dei 30 anni) ed è una causa di infertilità femminile, che colpisce l’1% delle donne.

Quali sono i sintomi della menopausa precoce?

I sintomi caratteristici della menopausa possono iniziare a manifestarsi diversi anni prima della cessazione delle mestruazioni.

Alcuni di questi sintomi possono essere avvertiti per alcuni mesi o più continuamente durante l’intero processo, rimanendo anche per diversi anni dopo la sospensione delle mestruazioni.

Symptômes de la ménopause précoce, quels sont-ils

In altre parole, in alcuni casi la sintomatologia può persistere anche durante la cosiddetta fase post-menopausale.

In ogni caso, i sintomi della menopausa precoce sono molto simili a quelli che compaiono nelle donne anziane, all’interno di quello che è considerato l’intervallo normale per la cessazione delle mestruazioni; e in entrambi i casi sono dovuti principalmente a una carenza di estrogeni.

I sintomi comuni dell’inizio della menopausa, sia essa precoce o meno, comprendono:

  • Irregolarità delle mestruazioni. Questa è spesso la prima manifestazione della menopausa precoce, con una situazione in cui le mestruazioni diventano irregolari fino a scomparire.
  • Cambiamenti nel sanguinamento, con un aumento o una diminuzione della quantità di sangue durante le mestruazioni e/o in relazione alla durata delle mestruazioni.
  • Palpitazioni e tachicardia.
  • Vampate di calore.
  • Sudorazione notturna.
  • Insonnia o altri disturbi del sonno.
  • Secchezza vaginale.
  • Dispareunia, cioè dolore durante o dopo il rapporto sessuale.
  • Secchezza generalizzata della pelle.
  • Mal di testa.
  • Riduzione del desiderio sessuale.
  • Incontinenza o altri problemi urinari.
  • Cambiamenti emotivi.
  • Aumento di peso.

Indipendentemente dal fatto che si manifestino alcuni o molti di questi sintomi, con maggiore o minore intensità, arriva un momento in cui la donna smette di sanguinare; si verifica cioè l’amenorrea o l’assenza di mestruazioni.

Cause e trattamento della menopausa precoce

I sintomi della menopausa precoce sono il volto visibile di ciò che accade nel nostro sistema riproduttivo. Sebbene siano abbastanza uniformi indipendentemente dalla causa, le ragioni per cui le ovaie smettono di funzionare possono essere molto varie.

Tra le diverse cause che possono portare all’insorgenza precoce della menopausa vi sono:

  • Diverse condizioni genetiche, come la sindrome dell’X fragile, una malattia ereditaria in cui si verificano problemi di sviluppo cerebrale a causa di un gene specifico. Lo stesso gene determina la perdita precoce della funzione ovarica.
  • Predisposizione genetica, cioè avere una storia familiare senza alcuna associazione nota con una condizione o patologia.
  • Varie malattie autoimmuni, come l’artrite reumatoide.
  • Esposizione a sostanze tossiche come pesticidi o solventi.
  • Alcune infezioni virali, come la varicella.
  • Trattamenti come la chemioterapia e la radioterapia.
  • Alcuni interventi chirurgici, ad esempio per il trattamento dell’endometriosi.

Purtroppo non esiste un trattamento per far regredire la menopausa precoce, indipendentemente dalla causa.

traitement de la ménopause précoce

In altre parole, non è possibile far sì che le ovaie riacquistino la loro funzionalità una volta che hanno iniziato il loro percorso verso la cessazione della funzione riproduttiva.

Spesso si ricorre alla gestione dei sintomi attraverso una terapia ormonale, ma si tratta di un trattamento ormonale sostitutivo, non di una cura.

Nei casi di menopausa precoce, questa terapia può anche aiutare a prevenire altri rischi associati al calo ormonale che si verifica con la fine delle mestruazioni.

Un modo alternativo per alleviare i sintomi della menopausa è l’assunzione di silicio organico. Questo aiuta a prevenire l’insorgenza dell’osteoporosi e, allo stesso tempo, favorisce l’elasticità dei tessuti e l’eliminazione delle tossine.

Due integratori organici a base di silicio ideali per combattere i sintomi della menopausa precoce sono Silicium G7 Original e G7 Beauty.

New Call-to-action
New Call-to-action

Silicium G7 Original è un’eccellente fonte di silicio organico biodinamizzato. Oltre al silicio, G7 Beauty fornisce vitamina E, efficace anche per ridurre i sintomi associati alla menopausa.

Se avete a che fare con i sintomi della menopausa precoce, uno di questi integratori vi sarà di grande aiuto per migliorare i sintomi che accompagnano questo processo.

Se non è stato possibile confermarlo, ma si pensa di essere in menopausa precoce, possono essere d’aiuto. Tuttavia, è consigliabile rivolgersi al proprio medico per verificare se ciò che si sta vivendo è dovuto all’inizio della menopausa o se è causato da altri fattori.

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​