5€ de descuento en tu primera compra !Apúntate ahora!

Tipos de arrugas y cómo suavizarlas con una buena nutrición de la piel

Tipi di rughe e come attenuarle in modo naturale

15 minutos 1258 views

Il passare del tempo porta inevitabilmente con sé la comparsa delle rughe. Le rughe che più ci preoccupano sono quelle del viso, forse perché sono le più esposte. Tuttavia, per sapere come evitarle, ritardarne la comparsa o, quanto meno, attenuarle, è necessario conoscere i diversi tipi di rughe esistenti.

Per voi sono le grandi nemiche della vostra estetica e preferireste non vederle mai? Affinché abbiate a disposizione gli strumenti per tenere a bada le rughe, abbiamo preparato questo articolo con le cause e i diversi tipi di rughe esistenti.

New Call-to-action

Perché compaiono le rughe?

La prima cosa da sapere è che non tutte le rughe sono legate all’invecchiamento. Per questo motivo è necessario conoscere i diversi tipi di rughe per sapere come trattarle.

Ma prima di concentrarci sulle tipologie, diamo un’occhiata più da vicino a cosa sono le rughe. Le rughe sono solchi nella pelle che appaiono come risultato del movimento dei muscoli quando gesticoliamo. Per quanto ci sforziamo di essere inespressivi, col tempo questi solchi si approfondiscono. Ciò è dovuto a cambiamenti negli strati della pelle, che sono diversi.

Questo è un altro fatto importante quando si parla di rughe: la pelle ha degli strati e ogni strato cambia nel tempo:

  • Lo strato esterno della pelle è l’epidermide. Questo strato ha la capacità di assottigliarsi nel tempo.
  • Lo strato successivo è il derma. Anche qui la produzione di collagene ed elastina diminuisce con il tempo. Di conseguenza, con il passare del tempo, l’aspetto sodo e idratato della pelle ne risente.
  • L’ipoderma – la parte più profonda – mostra la perdita di tessuto adiposo, che è alla base delle strutture che compongono la pelle. Ricordiamo che si tratta dell’organo più grande del corpo umano.

È importante sottolineare che l’origine dei diversi tipi di rughe è la mancanza d’acqua. Quando la pelle è disidratata in ogni singolo strato, l’epidermide diventa secca e ruvida ed è più incline a formare pieghe e grinze.

Tipi di rughe

Ora che sono chiari gli strati della pelle, possiamo distinguere tra i quattro tipi di rughe:

  • Rughe statiche. Sono rughe che derivano dalla naturale perdita di volume, collagene ed elasticità dei tessuti. Queste pieghe cutanee naturali sono presenti fin dalla nascita e si accentuano progressivamente con il passare del tempo. Sono causate dai movimenti ripetitivi che compiamo quando gesticoliamo.
  • Rughe dinamiche. La ragione della loro comparsa risiede nella ripetizione dei movimenti facciali. Ad esempio, quando aggrottiamo le sopracciglia, aggrottiamo la bocca, sorridiamo o strizziamo gli occhi. Queste rughe vengono chiamate rughe di espressione. In alcuni casi, iniziano a comparire intorno ai 25 anni.
  • Rughe gravitazionali. In altre parole, le rughe che si formano in seguito al processo di invecchiamento. Con il passare del tempo, la pelle perde collagene ed elastina, aggravando la comparsa delle rughe per effetto della gravità. In altre parole, con il cedimento dei tessuti si formano le rughe.
  • Rughe miste. Compaiono come risultato di un mix dei fattori sopra citati: l’azione della gravità, i gesti del viso e l’invecchiamento.

Come trattare le rughe

les-types-de-rides-eliminer

Ogni tipo di ruga necessita di un trattamento specifico. Possono essere trattate con più metodi. Ad esempio, le rughe statiche possono essere riempite con acido ialuronico. Le rughe dinamiche sono spesso trattate con il Botox e le rughe gravitazionali con i fili tensoriali.

Tutti questi trattamenti sono invasivi e devono essere eseguiti da professionisti in cliniche specializzate. Sono trattamenti d’urto per eliminare le rughe che altrimenti non potrebbero essere ridotte.

Tuttavia, prima di arrivare a questo punto, è molto più efficace prevenire la comparsa delle rughe. Per farlo, dobbiamo nutrire e idratare la pelle.

Come prevenire le rughe in modo naturale

  • Create una routine di bellezza adatta al vostro tipo di pelle. È essenziale che abbia almeno 2 fasi:
    • Detersione. L’ideale sarebbe applicarla due volte al giorno. Al mattino, per preparare la pelle all’idratazione e rimuovere l’eccesso di sebo; alla sera, per eliminare le impurità.
    • Nutrire la pelle con una crema idratante in base al proprio tipo di pelle. Applicare dopo la detersione.
  • Non dimenticate la protezione solare ed evitate il più possibile di esporvi al sole. Anche in inverno, anche se si usa una crema solare a basso fattore, è necessario usare la protezione solare.
  • Idratatevi molto, dentro e fuori. Oltre alla crema idratante, bevete molta acqua e mangiate cibi ricchi di elementi liquidi, come frutta e verdura.
  • Ginnastica facciale, anche se è in voga anche lo yoga facciale. L’obiettivo è quello di rivitalizzare i muscoli del viso per sciogliere le tensioni e aiutare la pelle a rimanere elastica e morbida. Per metterla in pratica, basta massaggiare con la punta delle dita le zone in cui si accumula la tensione e si generano le rughe. Con questi movimenti si tonificano i muscoli, si contribuisce alla rigenerazione cellulare e si migliora il flusso sanguigno.
  • Applicare maschere per il viso fatte in casa, come quelle a base di avocado, cetriolo o acqua di riso, una o due volte alla settimana. Prima di applicare le maschere, esfoliare la pelle  per rimuovere le cellule morte.
  • Evitate le cattive abitudini come il fumo, l’alcol… Tutte le tossine che apportano danneggiano la pelle e stimolano l’invecchiamento precoce.
  • Mangiare una dieta equilibrata contenente alimenti ricchi di acidi omega-3, come noci e pesce grasso.
  • Integrate la dieta con vitamine e minerali che favoriscono la produzione di collagene ed elastina e mantengono i tessuti idratati ed elastici.

Quali integratori aiutano a combattere le rughe?

Gli integratori a base di silicio contribuiscono alla produzione naturale di collagene. Per questo motivo è bene integrarli nella dieta e nella routine di bellezza. Consigliamo:

  • G7 Beauty è un potente antiossidante cellulare formulato con silicio e arricchito con vitamina E e selenio. È stato appositamente studiato per mantenere la bellezza della pelle, delle unghie e dei capelli.
  • Silicium Serum + Essential Elixir È un impacco rassodante composto da un siero a base di silicio e da un elisir essenziale per un effetto lifting che stimola anche la produzione di collagene ed elastina. Ristruttura inoltre l’elastina, riducendo la profondità delle rughe. È un ottimo modo per nutrire la pelle e migliorarne la compattezza.
New Call-to-action
New Call-to-action
  • Collagene idrolizzato Living Silica. Il modo migliore per ottenere collagene da aggiungere ai pasti (ad esempio in un frullato, un succo o uno yogurt). Ha un piacevole sapore di vaniglia ed è arricchito con vitamina C naturale da acerola, biotina, acido ialuronico e acacia.
  • Living Silica – Booster di collagene vegano a base vegetale. Se seguite una dieta vegana, questo è il collagene che fa per voi. È un prodotto a base vegetale con proteine di pisello, gomma d’acacia, silicio biodisponibile all’avanguardia e bambù.
New Call-to-action
New Call-to-action

Come si può notare, esistono molti modi per attenuare tutti i tipi di rughe. Con una routine di bellezza adatta al vostro tipo di pelle e uno stile di vita sano, potete mantenere il vostro viso giovane e vibrante.

New Call-to-action

Lascia un commento

Non ci sono commenti

​ ​